Partecipa a Colline d'Oro

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Rintracciato e denunciato l'uomo che ha rubato tubi di rame

Condividi su:

Ha rubato dei tubi di rame all’interno del cortile del Convento Cinquecentesco S. Panfilo Fuori Le Mura ed è stato rintracciato dalla Polizia Municipale di Spoltore, che lo ha intercettato sulla S.P. 16 Bis Monte: B.G., 47 anni, di Cappelle Sul Tavo. “Ciò è stato possibile grazie alla tempestiva segnalazione di un cittadino, avvenuta alle ore 15.40 del 15 novembre”- ha spiegato il comandante Panfilo d’Orazio.

La persona fermata, colta con i tubi di rame appena asportati, è stata accompagnata presso gli Uffici del Comando di Piazza Unione Europea per la redazione degli atti di sequestro dei materiali e per il deferimento all’Autorità Giudiziaria per il reato di furto aggravato a danno di un edificio dello stato, visto che il Convento è di proprietà del Fondo Edifici di Culto del Ministero degli Interni.

I canali di rame sottoposti a sequestro verranno riconsegnati alla Prefettura di Pescara seguendo le direttive del Pubblico Ministero.

“A nome di tutta la comunità di Spoltore, ringrazio il nostro concittadino che ha reso possibile l’immediato ritrovamento del materiale rubato e l’identificazione dell’autore del furto, oltre che gli agenti della Polizia Locale per il tempestivo intervento - ha affermato il Sindaco Luciano Di Lorito. - Bisogna sempre tenere alta la guardia sul diffuso fenomeno dei furti che, nonostante il poco personale a disposizione, riusciamo a contenere”.
 

Condividi su:

Seguici su Facebook