Rimani sempre aggiornato sulle notizie di collinedoro.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Sisma. Operatori della Croce Rossa di Spoltore, tra i primi ad Amatrice

| di Redazione
| Categoria: Cronaca
STAMPA

Tra i primi ad arrivare sui luoghi del sisma i forti operatori della Croce Rossa di Spoltore, che difficilmente dimenticheranno quelle immagini drammatiche.

"Mi raccomando, trattalo bene": un Carabiniere porge delicatamente dentro a un lenzuolo bianco il cadavere di un bambino, questo è il ricordo di uno degli operatori delle ambulanze del nucleo della Croce Rossa di Spoltore, giunti poco dopo la prima scossa ad Amatrice (Rieti), in servizio di spola tra la zona rossa e l'obitorio. 

Il gruppo di Spoltore è quello che probabilmente ha recuperato e composto più salme nella zona sud di Amatrice, almeno 60 solo il primo giorno.

Ma è in questa tragedia che il forte gruppo ha visto l'Italia migliore, nessuna differenza tra tutte le divise, una delicatezza assoluta nei rapporti umani. 

Il nucleo delle cinque ambulanze di Spoltore è rientrato l'altro ieri sera, tre giorni intensi sul fronte: "Sui loro volti ho visto solo un grande dolore, la stanchezza era in secondo piano, poi dopo tre giorni senza mangiare e dormire so che sono crollati tutti", ha detto il responsabile Cri di Spoltore, Pierluigi Parisi

Redazione

Contatti

redazione@collinedoro.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK