Partecipa a Colline d'Oro

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Sbloccati i lavori in via De Filippo a Villa Raspa di Spoltore

Condividi su:

Partono le opere di urbanizzazione primaria in via De Filippo: l'area interessata è quella di fronte al Centro Commerciale L'Arca. C'è da completare l'asfalto, realizzare ex novo la segnaletica e la pubblica illuminazione, installare i dossi rallentatori: lavori a lungo bloccati dalla convenzione firmata nel 2001 con Arca srl (poi incorporata da Società Adriatica Spa). A settembre 2016 la firma di un nuovo accordo: Società Adriatica si impegna a realizzare le opere mancanti, tra le quali quelle in via De Filippo.

"Il via ai lavori testimonia che la scelta dell'amministrazione è stata avveduta e necessaria - rimarca il sindaco Luciano Di Lorito. - Solo grazie alla transazione firmata a Settembre abbiamo superato lo stallo". I lavori nel cantiere, affidati a Eredi Cantò Gabriele & c., partono martedì dopo Pasqua (19 aprile 2017): questa mattina si sono incontrati per un sopralluogo tecnico il sindaco, l'assessore Loris Masciovecchio, il presidente di Società Adriatica Paolo Ulissi, il comandante della polizia municipale Panfilo D'Orazio e Carmine Giannandrea, tecnico responsabile della ditta Cantò.



"La realizzazione di queste opere è stata attesa a lungo da parte dei cittadini di Villa Raspa - aggiunge l'assessore Masciovecchio - che giustamente non hanno mai compreso il lungo stop. E' il primo risultato dell'accordo che abbiamo voluto con forza raggiungere, lasciandoci alle spalle una vicenda decennale che ha danneggiato il Comune di Spoltore e tutti i cittadini".

 

Le opere di urbanizzazione sono solo la prima parte dei lavori che si andranno a realizzare attraverso l'accordo: tra gli interventi è prevista la costruzione di un campo sportivo e del parco ad uso pubblico in zona Fosso Grande.

Condividi su:

Seguici su Facebook