Partecipa a Colline d'Oro

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Trofeo “Protek-Memorial Mattia Perrotti”, gara complessa affrontata con grinta dagli spoltoresi

Condividi su:

Il ciclismo fuoristrada dell'area vestina ha riscosso un grande successo quest’oggi e tra i partecipanti ha visto anche cinque dei campioni del team la Nuova Spiga Aurea di Spoltore capitanata dal presidente Niki Di Nicola.

La Nuova Spiga Aurea presenta una novità: oltre ai direttori sportivi Fabiano Roganti e Salvatore D’Andrea, da poco si è aggiunto un nuovo direttore sportivo maestro di mountain bike, Marco Perazzetti che ha seguito i ragazzi nella gara odierna, quella del “Trofeo Protek-Memorial Mattia Perrotti” di Penne, che sembra essere solo la prima di tante manifestazioni che verranno organizzate in tutta la Val Tavo.

Tra i partecipanti della Nuova Spiga Aurea, quest’oggi i fratelli Verzulli Filippo, che si è distinto con un 13esimo posto per la prima categoria, Samuele al 18esimo posto (per la seconda categoria) e Giacomo al 21esimo posto (prima categoria); poi Luigi Febo al 22esimo posto (per la seconda categoria) e Lorenzo Sorgi (prima categoria), 18esimo posto. I ragazzi hanno saputo affrontare con grande forza fisica ed impegno una gara particolarmente difficile.

Come ha spiegato il nuovo direttore sportivo il percorso non era affatto semplice anzi: erano previsti 4 giri per un totale di 4 chilometri dai quali sono stati decurtati circa 500 metri a causa dell’ostile tratto nei pressi del fiume che a causa del maltempo degli scorsi giorni si era ingrossato.

Dapprima i ragazzi hanno affrontato un tratto asfaltato del percorso iniziato dal bike park: poi un tratto leggermente in salita con un salto maggiore seguito da salti più piccoli ed un tratto in contropendenza che li ha portati nella valle in un tratto boscoso, fino ad arrivare lungo le rive del fiume con l'attraversamento di due passi. Il tragitto comprendeva anche il passaggio in una proprietà privata. Particolarmente ripido l’ultimo tratto del percorso.

“Ancora una grande soddisfazione per i nostri ragazzi che hanno saputo affrontare un percorso complesso come quello odierno – ha spiegato il presidente Di Nicola. – Quest’oggi voglio ringraziare in particolare il nostro nuovo direttore sportivo che ha iniziato con noi questo nuovo cammino e ne siamo davvero entusiasti”.

 

(Foto di Marco Perazzetti)

Condividi su:

Seguici su Facebook