Partecipa a Colline d'Oro

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Amministrative 2016. "Buona la prima" e dopo Congiunti, "buona anche la seconda" per Buccella sindaco

Condividi su:

Un altro sold out per il candidato sindaco Andrea Buccella e il gruppo della lista Collecorvino-Cambia che ieri sera ha presentato il programma elettorale in località Congiunti, presso il Bar del Parco.

La serata è iniziata con il saluto dei candidati consiglieri ad un pubblico vasto e impaziente di conoscere il programma elettorale consegnato giorni prima personalmente dalla squadra; subito prende la parola un Andrea Buccella carico e soddifatto dell'importante partecipazione della cittadinanza corvinese, iniziando ad illustrare i primi punti: casa di riposo diurna e notturna, istituzione del 5×1000 per i cittadini in difficoltà, comitati di contrada per raccogliere i bisogni di ogni singolo cittadino, sportello H e sportello Lavoro per una migliore integrazione sociale ed economica.

La seconda assemblea pubblica ha visto protagonista il biologo e tecnico ambientale Gianluca Milillo il quale ha illustrato meravigliosamente l'importanza e la preziosità del fiume che attraversa il nostro territorio e le moltissime risorse che esso può offrire, andando ben oltre la retorica dell'irrigazione agricola e del turismo:


"Il Tavo è come una miniera d'oro da cui i residenti anzichè estrarci il metallo prezioso lo sfruttano soltanto per irrigare la terra e buttarci immondizia [...] un fiume non è soltanto uno scarico e un bacino d'acqua, nè tantomeno soltanto  area da turismo ecologico,  un fiume è potenzialmente uno sbocco alternativo lavorativo grazie  ai fondi europei: noi restituiamo all'Europa diversi miliardi di euro l'anno come tasse ambientali e non riusciamo a far tornare in Italia neanche un centesimo per assenza di progetti perchè manca una buona politica, una politica giovane, sensibile, competitiva che conosca le dinamiche dell'economia dei progetti [...] avete a disposizione un patrimonio non sfruttato, una ricchezza che va oltre l'ovvietà dell'aspetto ecologico e faunistico, avete una calamita per attirare risorse e posti di lavoro ma per farlo avete bisogno di una buona squadra di governo, giovane, reattiva, capace e disponibile".


Il Dott. Milillo conclude il suo prezioso intervento con un'esortazione al numeroso pubblico presente e attento in sala:

"L'eco di questa squadra è arrivata oltre Collecorvino e se è riuscita ad arrivare fuori mi auguro che sia apprezzato allo stesso modo anche all'interno di questo bellissimo paese".


Altro prezioso contributo della serata è stato l'intervento del candidato consigliere Mirko Spezialetti, al quale è stato lasciato ampio spazio in quanto residente nella contrada ospitante; il giovane ha illustrato il punto del programma elettorale che andrà a curare: corsi di lingua gratuiti per la popolazione con rilascio di certificazioni riconosciute e gemellaggio con la città inglese di Plymouth, in cui Mirko ha lavorato per tre anni.

È seguito poi l’intervento della candidata consigliere Chiara Padula che ha brevemente chiarito il punto circa la videosorveglianza che si attiverà nelle arterie principali del territorio, per monitorarlo da eventuali furti o atti di micro criminalità, come ad esempio gli scarichi abusivi; questo progetto, tende a precisare la giovane dottoressa in Scienze dell'Investigazione, sarà immediatamente realizzabile e ad impatto zero per le casse comunali, grazie alla riduzione del 50% delle indennità della squadra di governo.

Infine riprende la parola il candidato sindaco Andrea Buccella che conclude la presentazione passando in rassegna gli ultimi punti del programma: Wi-Co, ovvero WI-FI gratuito, illuminazione pubblica a risparmio energetico a costo zero per il Comune, masterplan della Passeggiata Corvinese che sorgerà in via San Rocco grazie all'intercettazione dei fondi europei.

Una bellissima serata acclamata dalla presenza di moltissimi corvinesi che cominciano a dare un segnale tangibile della voglia di cambiare Collecorvino con Andrea Buccella Sindaco.

Condividi su:

Seguici su Facebook