Partecipa a Colline d'Oro

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Fosso Grande Via Arno, il M5S incalza il Comune di Spoltore e la Regione Abruzzo

Secondo il M5S, "manca la volontà politica di risolvere il problema"

Condividi su:

Combattere le esondazioni di Fosso Grande e di Via Arno, mettere in sicurezza i cittadini e trovare una soluzione che risolva in modo permanente il problema dell’alluvione. Sono questi, in sintesi, i punti che il M5S ha presentato in conferenza stampa questa mattina. Il consigliere comunale Giorgia Cipriani ed il consigliere regionale Domenico Pettinari hanno illustrato quelle che sono le proposte del M5S per risolvere il problema che da anni affligge alcune località del comune di Spoltore.

“Abbiamo attivato un lavoro per risolvere la problematica di Fosso Grande ormai da tempo - commentano Cipriani e Pettinari - già a novembre 2014 il M5S presentò una risoluzione in consiglio regionale, approvata all’unanimità, ma mai attuata” - incalza Pettinari.

“Nel documento chiedemmo l’impegno dell’Ente a promuovere un tavolo di coordinamento degli interventi affinché si provvedesse, con l’urgenza che il caso richiede, alle opere di straordinaria manutenzione del letto del canale e, contemporaneamente, di disostruzione del tratto sotterraneo di Viale Abruzzo-Via Nuoro di Villa Raspa di Spoltore. Abbiamo, inoltre proposto, un salto idraulico a monte del ponticello di via Francia per smorzare l’impeto delle acque e una vasca di espansione a valle dello stesso”.

“Le nostre proposte - ci tengono a sottolineare i 5 stelle - arrivano da un costante confronto con i comitati ambientalisti del territorio e con i cittadini che vivono la zona. L’ascolto dei residenti e di chi vive quotidianamente una criticità è per noi fonte inesauribile di informazioni. questo è un ulteriore esempio che partecipazione  e condivisione per il M5S non sono solo parole”.

“Ma questa risoluzione, come le nostre proposte non sono mai state attuate. Addirittura la mancata attuazione della risoluzione è stata anche oggetto di un’interrogazione regionale per chiedere spiegazioni alla Giunta e all’Assessore competente, ma ad oggi nessuna risposta neanche a questo secondo documento”.

“Non meno importante la situazione di Via Arno - commentano i consiglieri Cipriani e Pettinari - dove i nuclei abitativi sono stati soggetti anche a sgombero durante l’ultima emergenza neve. Una problematica che potrebbe essere risolta attuando il progetto dei laghetti di laminazioni già proposti dal M5S".

“Anche il tratto di Via Arno - spiegano i consiglieri - beneficerebbe dell’attuazione del progetto #Cementozero, che prevede dei bacini naturali lungo tutto il corso del fiume Pescara”.

“Le proposte ci sono - concludono i portavoce M5S - gli atti sono stati prodotti, ad oggi l’unica cosa che manca è la volontà politica della maggioranza, sia nel Comune di Spoltore sia nella Regione Abruzzo, di condividere le nostre proposte e quindi risolvere in modo permanente la problematica che affligge il territorio ormai da troppo tempo”.

Link risoluzione http://www.movimento5stelleabruzzo.it/blog/risoluzione-del-03-11-2014-fosso-grande-spoltore/

Condividi su:

Seguici su Facebook