Partecipa a Colline d'Oro

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Corsa folle con uno scooter rubato, in manette due ragazzi

Redazione
Condividi su:

Non si fermano all’alt della Polizia a bordo di uno scooter rubato e danno vita ad un rocambolesco inseguimento per le vie di Pescara.

La corsa si conclude con due arresti ossia di un 29enne di Spoltore, C.C., e di un 17enne di Pescara. I due sono accusati di resistenza a pubblico ufficiale e furto aggravato. Il 29enne è ai domiciliari, in attesa della direttissima, il minorenne è stato accompagnato al centro di accoglienza per minori dell’Aquila. L’arresto è stato eseguito dagli agenti della squadra Volante e del reparto prevenzione crimine ‘Abruzzo’.

I due sono accusati di aver rubato un motorino in viale Pindaro. Poi, fermati per un controllo in via Monte Faito, non hanno rispettato l’alt imposto dalla Polizia e si sono dati alla fuga dando vita ad un pericoloso inseguimento andato avanti tra i Colli, e zona ospedale e motorizzaziona ma alla fine sono stati presi.

Condividi su:

Seguici su Facebook