Partecipa a Colline d'Oro

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Feste religiose: a Spoltore concessione del patrocinio permanente agli eventi-simbolo

Condividi su:

L’Amministrazione comunale concede il patrocinio permanente alle iniziative di carattere religioso più rappresentative della città, che si svolgono di anno in anno sul territorio.

Lo prevede una delibera di Giunta, approvata oggi (martedì 19 aprile). Nello specifico, tali eventi sono: la festa in onore del Santo Patrono della città di Spoltore ‘San Panfilo Vescovo’; la rievocazione storica della ‘Madonna del Popolo’; le Sacre rappresentazioni della ‘Natività’ e della ‘Madonna che corre’; le feste in onore dei Santi Protettori delle singole frazioni, quali Santa Teresa D’Avila, San Camillo De Lellis, i Santi Cosma e Damiano, San Filippo Neri e la Santissima Maria Assunta; i festeggiamenti in onore dei Santi Protettori delle contrade, come San Giacomo (Cavaticchi) e Santa Lucia (contrada S. Lucia, tra Spoltore Capoluogo e S. Teresa).

“Si tratta di eventi-simbolo legati alla storia e alle tradizioni della nostra città, che contribuiscono alla crescita culturale, artistica e sociale della cittadinanza, favorendo la partecipazione e la formazione di una propria identità, e in quanto tali possono d’ora in poi godere del patrocinio permanente”- ha sottolineato la consigliera con delega alla Cultura Francesca Sborgia.

Tale concessione riguarda esclusivamente la sfera di partecipazione ‘morale’ dell’Ente a queste manifestazioni. Per avere le eventuali autorizzazioni o licenze, previste dalla legge, il soggetto organizzatore delle singole iniziative dovrà attivarsi presso gli Uffici competenti. Le eventuali richieste di contributo, in aggiunta al patrocinio, possono essere formulate dagli organizzatori delle relative manifestazioni, sulla base di quanto previsto dal regolamento comunale per l’erogazione di contributi ad associazioni ed Enti pubblici e privati.
 

Condividi su:

Seguici su Facebook