Partecipa a Colline d'Oro

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Il Comune di Spoltore aderisce alla Giornata Mondiale della Croce Rossa

Condividi su:

La bandiera della Croce Rossa Italiana accanto a quella del Comune di Spoltore, dell'Italia e dell'Europa: da oggi sventola dalla sede del Municipio, per evidenziare l'adesione alla Giornata Mondiale della Croce Rossa e della Mezzaluna Rossa del prossimo 8 maggio, anniversario della nascita del fondatore Henry Dunant: e proprio in quel giorno, ha annunciato il sindaco Luciano Di Lorito, sarà rinnovata la convenzione per i locali dove attualmente sono ospitate le attività del Comitato di Spoltore della CRI.

"Sostenere la Croce Rossa è un dovere - ha spiegato Di Lorito ricevendo la bandiera della CRI nella sua stanza assieme ad alcuni soccorritori. - Questo Comitato è nato grazie all'impegno del Comune e di questo Sindaco" ha ricordato Pierluigi Parisi, presidente del comitato, "oggi a Spoltore contiamo 319 volontari e due sedi, una amministrativa e una operativa che funziona h16. Speriamo di renderla presto h24, ma questo sarà possibile sempre e solo con il sostegno dell'istituzione comunale".

"Una delle cose più belle di questi 5 anni da sindaco è aver rafforzato il ruolo delle associazioni, anche è più corretto considerare la CRI una istituzione. La sede di Spoltore aveva funzionato per alcuni anni, poi si era fermata e ricordo ancora quando scrivemmo una lettera io e Pierluigi alla Croce Rossa nazionale per segnalare che c'era la voglia di ripartire".

Il sindaco e il presidente del comitato hanno firmato anche due manifesti, uno da appendere in municipio e l'altro per la sede della CRI, della campagna "l'ottavo sei tu", che quest'anno evidenzia la giornata mondiale. Accanto ai Sette Principi della Croce Rossa (umanità, imparzialità, neutralità, indipendenza, volontarietà, unità, trasversalità) l'ottavo è infatti il volontario stesso.

Condividi su:

Seguici su Facebook