Partecipa a Colline d'Oro

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Associazioni di volontariato dell'Area Vestina: il Csv Pescara presenta a Collecorvino il piano formativo e le prossime attività

Condividi su:

Si terrà il 5 maggio, nella sala Polivalente del Comune di Collecorvino, l'incontro voluto dal Centro Servizi per il Volontariato di Pescara per presentare le attività in programma per l'Area Vestina e il piano formativo dedicato alle associazioni del territorio.

Centrali nell'incontro i temi legati  ai processi di crescita per diventare competitivi nell'attuale sistema nazionale ed europeo delle risorse, la valutazione dell'impatto come strumento di sviluppo per le associazioni di volontariato, il cambiamento del sistema del welfare e il ruolo delle associazioni in questa fase di profondo cambiamento della comunità.

Il Csv ritiene, infatti, fondamentale che le organizzazioni di volontariato possano diventare in grado di usare gli strumenti tecnici e finanziari offerti dall'attuale quadro nazionale ed europeo dei programmi di finanziamento.

Inoltre, nell'appuntamento saranno esposte le attività messe in campo dal Csv Pescara nell'Area Vestina per promuovere, sostenere e rafforzare il volontariato.

L'incontro è rivolto a tutta la cittadinanza dell'area Vestina, di fatto coinvolta nel volontariato, in quanto riceve quotidianamente il valore aggiunto che le associazioni riversano nel contesto sociale.

Con l'apertura della Piazza del Bene Comune, avvenuta il 3 febbraio scorso, il Csv Pescara ha chiesto alle associazioni di volontariato quali fossero le loro reali esigenze, cosa apprendere per crescere e migliorare le proprie attività. Grazie all'ascolto è stato possibile elaborare una proposta formativa e progettare attività ritagliate sulle esigenze delle associazioni, finalizzate a raggiungere i propri obiettivi.

All'incontro interverranno Stefano Gheno, docente dell'Università Cattolica del Sacro Cuore, Casto Di Bonaventura e Massimo Marcucci, Presidente e Direttore del Csv Pescara.

Condividi su:

Seguici su Facebook