Partecipa a Colline d'Oro

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Festa di Sant'Antonio a Collecorvino, ieri sera la chiusura; "l'arrivederci" alla tradizione

Condividi su:

Si è conclusa ieri sera la lunga serie di appuntamenti che ha caratterizzato la sentita festa di Sant'Antonio di Padova a Collecorvino. Un vero e proprio appuntamento con la tradizione che ha visto un importante programma civile sposarsi perfettamente con un altrettanto importante programma religiosio.

Non sono mancate rievocazioni, sfilate di carri addobbati in onore del Santo e momenti di forte condivisione come quelli della "trescatura", il tutto nel nome della tradizione che Collecorvino si guarda bene dal preservare e trasmettere ai più giovani.

Non sono mancati poi appuntamenti dedicati all'enogastronomia locale, come il lauto pranzo dopo il "lavoro" in campagna, il tutto seguendo le orme del passato. 

Durante la scorsa serata, per la conclusione dei festeggiamenti, l'attenzione si è spostata verso il gioiello di Collecorvino, il Convento di San Patrignano che ha ospitato anche mostre d'arte, e i minuziosi lavori artistici eseguiti con grande cura da veri maestri. L'evento è stato impreziosito in più momenti dalla musica, in primis è stato sostenuto dalla Banda locale "Ivo Padula" che ha accompagnato anche il Santo in Processione e non solo, i balli in piazza invece per "l'arrivederci" sono stati garantiti da "Valentina & Andrea Fiorentini - Orchestra Talisman". 

La Redazione di Colline d'Oro ringrazia tutto lo staff per aver condiviso con noi questo importante di festa per Collecorvino. 

Condividi su:

Seguici su Facebook