Partecipa a Colline d'Oro

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Vasche esondazione Fiume Pescara, D'Alfonso incontra i sindaci di Cepagatti e Rosciano

Redazione
Condividi su:

Il tema della realizzazione delle vasche di laminazione delle piene del fiume Pescara previste per migliorare le condizioni di sicurezza idraulica nel tratto che dalla zona di Rosciano-Cepagatti giunge fino alla foce, è stato al centro di un incontro che il presidente della Giunta regionale, Luciano D'Alfonso, nella sua veste di Commissario delegato ha avuto, ieri, a Pescara, in Regione con i sindaci di Rosciano e Cepagatti, Alberto Secamiglio e Sirena Rapattoni.

D'Alfonso, pur comprendendo le ragioni di chi si mostra contrario alla realizzazione degli interventi poiché teme ripercussioni negative sull'economia agricola delle zona, ha ribadito la necessità di proseguire l'iter per arrivare velocemente alla gara d'appalto. Si tratta di opere per le quali sono già disponibili oltre 50 milioni di fondi statali.

Al tempo stesso, il presidente della Giunta, auspicando che ci possa essere convergenza rispetto al progetto delle vasche antiesondazione, ha confermato la volontà del Governo regionale di prestare particolare attenzione alle istanze maggiormente avvertite dalle comunità di Rosciano e Cepagatti oltre alle problematiche specifiche di questo fazzoletto di territorio.

Condividi su:

Seguici su Facebook