Partecipa a Colline d'Oro

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Le modifiche alla viabilità di Pianella; il sindaco Marinelli incontra i cittadini

Via Rieti cambia: senso unico e muro di contenimento contro il dissesto

Condividi su:

Si è svolto ieri, presso il nido d'infanzia comunale di Pianella, l'incontro con i residenti ed i titolari di attività commerciali relativo alla nuova viabilità che interessa il comune nella zona di via Rieti.

Il sindaco Sandro Marinelli, alla presenza degli amministratori, del responsabile di settore e del Comandante di Polizia Municipale, ha illustrato i lavori realizzati, quelli in corso e le opere che verranno poste in essere nei prossimi mesi.

Il dibattito ha consentito di valutare attentamente tutte le ipotesi formulate e di condividerle con i partecipanti, al fine di individuare le migliori condizioni di sicurezza per i pedoni e per gli automezzi. Si è trattato di un dibattito che, a detta del primo cittadino, è stato particolarmente utile grazie alla grande collaborazione dimostrata dai cittadini di Pianella.

"Quello di ieri – spiega il sindaco - si è trattato di un dibattito costruttivo: si parla di una zona particolarmente importante per Pianella perché è quella in cui già c'è un asilo nido, a breve ci sarà la realizzazione di un parco, ci sono delle attività commerciali e dei crescenti insediamenti abitativi, quindi per noi è strategica dal punto di vista urbano solo che presentava molti problemi quindi con un primo intervento ci siamo occupati dell’urbanizzazione in quell'area e ora stiamo facendo degli interventi di messa in sicurezza di un'arteria che si interseca con via Rieti: abbiamo realizzato un muro di contenimento perché avevamo una zona in forte dissesto idrogeologico che era a ridosso della strada quindi soggetta a smottamenti periodici, abbiamo realizzato anche i marciapiedi che non c'erano, e abbiamo istituito un senso unico perché la strada non era tale da garantire la sicurezza con un doppio senso di marcia".

"Ovviamente stiamo ragionando su una ridefinizione complessiva della viabilità in quella zona che poi avrà delle ripercussioni anche sulle altre arterie comunali che attraversano il centro abitato e questo è uno dei primi incontri nel quale ci siamo confrontati con i cittadini e devo dire con grande soddisfazione che hanno apprezzato - sottolinea Marinelli - e per esempio, parlando della messa in sicurezza, abbiamo delle criticità per le quali i cittadini stessi hanno spontaneamente proposto di cedere porzioni di terreno privato pur di consentirci di allargare la strada; devo dire che sono stati molto disponibili ed hanno percepito l’impegno dell’amministrazione comunale che ha investito in quella zona 600mila euro di interventi infrastrutturali e verranno investiti 250 mila euro per il parco. I cittadini si sono resi conto dell’importanza di creare condizioni di sicurezza”.

Come evidenzia il sindaco, tale collaborazione incoraggia a fare sempre di più per il comune:

“Questo atteggiamento ci spinge ad andare avanti entusiasti con la nostra proposta amministrativa perché vediamo che viene apprezzata e sostenuta dalla cittadinanza”.

Per quanto riguarda la viabilità: la conclusione dei lavori di via Rieti avverrà entro fine mese; verrà posticipato il rifacimento dei dossi e del manto stradale a giugno con la stagione calda; si procederà con la messa in sicurezza, da parte della medesima ditta, di altre due importanti arterie quali via delle Querce (tra le frazioni di Cerratina e Castellana) e via Ancona (che si trova all’ingresso di Pianella venendo Cepagatti) sulla quale sono previsti alcuni accorgimenti relativi all’illuminazione, e il rifacimento di cordoli, comunque per garantire la sicurezza della viabilità e dei pedoni.   

Condividi su:

Seguici su Facebook