Partecipa a Colline d'Oro

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Problema sicurezza, tema di un incontro che si è tenuto a Villa Santa Maria di Spoltore

Condividi su:

Consigli su come difendersi dalle truffe sono stati elargiti nel corso di un incontro sulla sicurezza, che si è svolto nei giorni scorsi al centro civico di Villa Santa Maria.

Tantissimi i cittadini presenti, pronti a scoprire qualcosa in più sulle precauzioni da adottare per evitare raggiri da chi è solito ingannare gli anziani, spesso soli in casa. L’iniziativa è stata sollecitata e organizzata dalla cittadina Antonella Paris.

A dare i preziosi suggerimenti c’erano: il comandante della Stazione dei Carabinieri di Spoltore Silvio Tomassini e il comandante della Polizia Locale Panfilo D’Orazio. È intervenuto anche il sindaco Luciano Di Lorito:

“il tema della sicurezza è particolarmente sentito dalla cittadinanza. Iniziative come questa sono importanti perché aiutano a capire come comportarsi in caso di truffe e di furti nelle abitazioni e pongono l’attenzione sulla necessaria collaborazione tra la comunità e le istituzioni, per cercare di arginare tali fenomeni. Un plauso ai carabinieri e ai vigili che operano sul territorio, sempre pronti a intervenire tempestivamente e ad andare incontro alle richieste dei cittadini”.

“In linea generale possiamo affermare che sul territorio, così come nelle zone più o meno vicine, le truffe agli anziani sono in diminuzione”, ha affermato il comandante Tomassini, tranquillizzando i presenti.

Durante l’incontro ha inoltre ribadito come è inquadrato il reato ‘truffa’ nel codice penale, ha spiegato come poter riconoscere gli autori di tali truffe e cosa fare al momento opportuno, raccomandando in modo particolare di contattare il 112 in tempi rapidi.
Sono stati poi affrontate altre problematiche relative al tema della sicurezza, visto che i cittadini hanno rivolto diverse domande sia a Tomassini che al comandante della Polizia Municipale D’Orazio.
 

Condividi su:

Seguici su Facebook