Partecipa a Colline d'Oro

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Sfida in terra emiliana: la grande gara odierna della Nuova Spiga Aurea

Magico arrivo nel Castello di Montecuccolo

Condividi su:

In forma più che mai, anche quest'oggi, domenica 19 giugno 2016, i ragazzi del presidente Niki Di Nicola della Nuova Spiga Aurea di Spoltore che hanno affrontato una nuova e complessa sfida in terra emiliana e precisamente a Pavullo nel Frignano di Modena dove hanno partecipato all'omonima gara "Trofeo Pavullo - Montecuccolo". 

La corsa verso il successo per i piccoli spoltoresi è inarrestabile ed il supporto tecnico di Fabiano Roganti, Salvatore D'Andrea ed il maestro di mountain bike Marco Perazzetti aiuta i ragazzi a crescere giorno per giorno, sfida dopo sfida. Sono stati 27 i chilometri e 9 i giri, per i circa 70 ragazzi del primo anno e 33 i chilometri e 11 i giri per i circa 60 ciclisti del secondo anno.

A distinguersi per il primo anno nella gara odierna Simone Roganti giunto al terzo posto e Verzulli Filippo classificatosi 13esimo, impegnati con i compagni in un percorso molto difficile e previsto di un arrivo in salita con una lunghezza di 2,5 chilometri circa con pendenza media dell' 8% e punte del 12%; una gara molto complessa, dunque, per i giovani spoltoresi che però si sono difesi molto bene in vista del campionato italiano del prossimo 10 luglio a Comano Terme in Trentino che si baserà su un percorso simile a quello odierno. 

Spettacolare, poi, l'arrivo presso il Castello di Montecuccolo, e come spiega il direttore sportivo D'Andrea:

"Quella odierna è stata sicuramente una gara molto bella ma allo stesso tempo molto complessa; il paese era in salita, essendo a circa 680 metri d'altezza ed il percorso presentava quest'ultimo tratto con deviazione al Castello, molto particolare; un percorso prettamente in pendenza dove i ragazzi hanno sofferto tanto anche perchè erano diverse anche le curve, ma hanno fatto una splendida gara". 

 

Condividi su:

Seguici su Facebook