Partecipa a Colline d'Oro

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Ciclismo: "Primo Trofeo Ardesi Cycling", a Bagnaturo i campioni fanno i conti col maltempo

Le condizioni meteo non hanno reso facile la corsa della Nuova Spiga Aurea

Condividi su:

Un percorso complesso è quello che hanno affrontato oggi, 15 maggio, i piccoli campioni della Nuova Spiga Aurea di Spoltore a Bagnaturo di Sulmona (Aq) in occasione del "Primo Trofeo Ardesi Cycling": un circuito di 11 chilometri impegnativo con molti tratti in salita, ripetuto per tre volte sia per gli esordienti del primo anno che per quelli del secondo anno per i quali in realtà era previsto un quarto giro.

La Nuova Spiga Aurea, supportata dal presidente Niki Di Nicola e dai direttori sportivi Fabiano Roganti e Salvatore D'Andrea, quest'oggi ha fatto i conti anche con il maltempo che non ha reso il percorso facile ai partecipanti, anzi ha contribuito a favorire dei piccoli incidenti di percorso.

Erano circa 90 i ragazzi del primo anno che hanno gareggiato: tra quelli del primo gruppo giunto a destinazione spicca Filippo Verzulli intorno alla quindicesima posizione mentre per i ragazzi del secondo anno, che erano 80, è stato Gioele Palazzone a distinguersi con un decimo posto.

"Oggi è stata veramente dura - ha spiegato Alessandra Orlando, vicepresidente della Nuova Spiga Aurea - il percorso era lungo e complesso ed era anche difficile tenere costantemente sotto controllo i ragazzi; in più il maltempo ha complicato la situzione infatti proprio mentre gareggiava il secondo anno c'è stato un fortissimo temporale. Ma i ragazzi sono forti e motivati e le sconfitte fanno parte del gioco, non saranno le difficoltà che incontreranno durante il cammino ad abbatterli, anzi saranno proprio queste a fortificarli e renderli dei veri campioni". 

 

 

Condividi su:

Seguici su Facebook