Partecipa a Colline d'Oro

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Il San Giovanni Teatino batte il Moscufo; prossimo match dei pescaresi contro la Vis Cerratina

Condividi su:

Rovinosa sconfitta per il Moscufo di mister Patriarca. La compagine pescarese, nell'anticipo del sabato, perde per ben 4-1 in casa del San Giovanni Teatino nel recupero della diciassettesima giornata, ma festeggia la salvezza con una giornata d'anticipo dalla fine del campionato.

Vanno in vantaggio i padroni di casa con Nardone al 25' del primo tempo, gara, dunque, subito in salita per gli ospiti che si trovano a dover rincorrere. Dieci minuti dopo, al 35', il San Giovanni trova il gol del raddoppio firmato da Di Muzio che chiude il primo tempo sul 2-0.

Nella ripresa accorcia le distanze il Moscufo con Di Clemente che fissa il risultato momentaneo sul 2-1, ma è un fuoco di paglia, perchè i locali trovano il gol del 3-1, 10 minuti dopo ancora con Di Muzio. Moscufo ko.

La formazione con la casacca verde domina  il match e a 5 minuti dalla fine della gara, al 40', Di Muzio trova il gol del poker e firma la tripletta personale che chiude definitivamente il risultato sul 4-1. Il Moscufo rimane fermo a 31 punti e domenica, nell'ultima giornata di campionato, affronterà la Vis Cerratina.

Condividi su:

Seguici su Facebook