Partecipa a Colline d'Oro

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Trasporto giornaliero per le Terme di Caramanico, domande entro il 15 luglio

Condividi su:

Si ha tempo fino a venerdì 15 luglio per inviare le richieste relative alla possibilità di usufruire del trasporto giornaliero presso lo stabilimento termale di Caramanico. Il servizio verrà effettuato dal 5 al 17 settembre 2016, nelle ore antimeridiane, ed è riservato ai cittadini residenti a Spoltore, che abbiano compiuto il sessantesimo anno di età.

Gli interessati dovranno far pervenire la domanda, scaricabile dal sito internet dell’Ente (sezione Albo Pretorio), al Comune di Spoltore – Ufficio Assistenza. Potrà essere inviata anche oltre la scadenza stabilita e, nel caso di posti disponibili, le richieste verranno prese in considerazione fino a esaurimento posti. In tal caso non è garantita la possibilità di effettuare fangoterapie.


“È un servizio di trasporto importante per la cittadinanza, che rientra nell’ambito degli interventi socio-assistenziali a favore degli anziani e consente di rispondere alle esigenze dei cittadini che hanno difficoltà a raggiungere autonomamente la struttura di Caramanico” - ha sottolineato l’Assessore alle Politiche Sociali Carlo Cacciatore.


Tra i requisiti richiesti, oltre all’età e alla residenza nel Comune di Spoltore, una dichiarazione in cui si evince la necessità di dover effettuare delle cure termali. Alla domanda vanno allegati: il certificato di idoneità fisica a viaggiare, la richiesta sanitaria delle cure termali rilasciata dal proprio medico di base e l’attestazione Isee.

Il costo del servizio dipende, infatti, dalla fascia di reddito. Sono esenti dal pagamento i cittadini con reddito Isee inferiore a 5 mila euro. Per chi non supera il reddito Isee di 8 mila euro, la partecipazione alla spesa è di 30,00 euro; sale a 35,00 euro fino a 12 mila euro e a 40,00 euro oltre tale soglia. Gli utenti che non produrranno l’attestazione Isee, dovranno pagare 40,00 euro. Per ulteriori informazioni è possibile rivolgersi ai seguenti numeri: 085/4964255 e 085/4964277.
 

Condividi su:

Seguici su Facebook