Partecipa a Colline d'Oro

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Elezioni politiche: alle ore 12:00 Abruzzo hanno votato il 17,20%

In Provincia di Pescara il 17,80% si è recato alle urne

redazione
Condividi su:

E' il giorno delle elezioni politiche per il rinnovo della Camera dei Deputati e del Senato della Repubblica. Gli elettori potranno recarsi alle urne fino alle ore 23:00. Per la prima volta nella storia della Repubblica Italiana si vota in autunno ma soprattutto anche gli elettori inferiori ai 25 anni possono votare per il Senato della Repubblica.

In Abruzzo alle ore 12:00 c'è stata un'affluenza del 17,02% in 296 comuni su 305. In Provincia di Pescara il 17,80% si è recato alle urne, mentre nella Provincia di Chieti il 15,45%, in provincia di Teramo 17,99% e nella Provincia del capoluogo di Regione L'Aquila il 17,80%. 

COME FUNZIONA IL VOTO

L'elettore dovrà presentarsi al proprio seggio di residenza munito di tessera elettorale e carta d'identità in corso. Per chi non avesse la tessera elettorale oppure l'ha smarrita potrà richiederla nel proprio comune di residenza che resteranno aperti anche nella giornata di oggi. Ogni elettore avrà due schede: Camera dei Deputati (rosa) e per il Senato della Repubblica (gialla). Basterà segnare un segno sulla lista prescelta che varrà sia per la lista che per il candidato con essa collegato con ciascun seggio elettorale.

Si potrà tracciare un segno anche sul nome del nome del candidato, con il voto che varrà anche per la lista. Nel caso di più liste collegate il voto è ripartito in più liste in proporzione ai voti ottenuti nel collegio. 

Non è ammesso il voto disgiunto, ovvero tracciare un segno su una lista o più liste diverse. 

 

Condividi su:

Seguici su Facebook