Partecipa a Colline d'Oro

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Cappelle sul Tavo: L’opposizione fa chiarezza sulla nomina degli scrutatori

L'opposizione risponde al Vicesindaco che li ha accusati di aver mosso troppo tardi le loro proposte mostrando la documentazione

Condividi su:

Il gruppo di opposizione Insieme per Cappelle non fa attendere la sua risposta al Vicesindaco, Lorenzo Ferri, che, ricordiamo, ha detto:

...non è possibilie adottare soluzioni alternative due giorni prima delle nomine... Se mai si fosse voluto sciegliere un nuovo criterio, questo andava proposto con largo anticipo e discusso in seno alla commissione elettorale di cui anche l’opposizione fa parte, sia per consentire all’ente di elaborare i dati, e soprattutto per verificarne la legittimità. 

In un post pubblico sulla pagina Facebook "Insieme per Cappelle", il gruppo di opposizione ha dichiarato quanto segue:

ALTRA FAKE NEWS (NOTIZIA FALSA) DELLA MAGGIORANZA. 
La nostra proposta di dare la priorità per la nomina degli scrutatori ai disoccupati e studenti, ma soprattutto di garantirne l'alternanza mediante il sorteggio (visto il pensiero comune che sono sempre gli stessi a fare gli scrutatori) è stata puntualmente strumentalizzata e distorta. 
Questa volta non sapendo a cosa attaccarsi, ci è stato "rimproverato" che la nostra proposta è stata fatta due giorni prima delle nomine, a tempo scaduto a loro dire e quindi non è stato possibile accoglierla. Tutto potrebbe essere logico se non fosse che noi da anni avanziamo questa proposta che porterebbe maggiore giustizia, equità e metterebbe la parola fine al "mercato degli scrutatori" ma puntualmente viene ignorata e cestinata. 
---------------------------------------------------------------------------
Come di consueto e nostro modo di operare diamo la possibilità ai cittadini di poter prendere visione di documenti che comprovano quanto da noi affermato.

 

Condividi su:

Seguici su Facebook