Partecipa a Colline d'Oro

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Il “Rimattore”, un giullare moderno alla corte di Spoltore Il teatro della Società Operaia ospita Pier Paolo Pederzini col suo nuovo spettacolo di improvvisazione in rima

Condividi su:

Un po’ comico, un po’ menestrello, un po’ ciarlatano… è così che si definisce il modenese Pier Paolo Pederzini, in arte il Rimattore, che giovedì 20 settembre presenterà nel teatro della SOMS di Spoltore il suo nuovo spettacolo. 
Una serata di pura comicità, tra racconti edimprovvisazioni in rima che, per l’occasione, narreranno anche leggende e aneddoti locali.
Un evento creato da “Pro Loco Spoltore- Terra dei 5 borghi” che offre l’unica data abruzzese di unarappresentazione che sta girando l’Italia, ma opportunamente rivista e personalizzata proprio per il borgo abruzzese.
Protagonista è un artista eclettico e poliedrico che canta, suona, recita, improvvisa storie e racconti partendo da un nome o da una singola parola suggerita dal pubblico, il quale viene coinvolto in una performance interattiva in cui il copione èriscritto ogni sera dagli spettatori stessi che diventano autori e protagonisti delle narrazioni.
Tra situazioni surreali ed esilaranti, giullarate e canti goliardici, momenti piccanti e dotte citazioni letterarie, il cantastorie affabulatore narrerà vicende di cavalieri e donzelle, satireggiando con gli aspetti più divertenti e irriverenti di una realtà in cui, nonostante gli spunti e le atmosfere di un’altra epoca, ognuno di noi avrà modo di riconoscersi.
L’appuntamento è per le ore 21.00 presso la sede della Società Operaia di Mutuo Soccorso in piazza D’Albenzio 1 a Spoltore. 
Al termine dello spettacolo la Pro Loco offrirà a tutti gli spettatori un buffet.
Poiché i posti sono limitati, si consiglia la prenotazione al 3498057191.

Condividi su:

Seguici su Facebook