Partecipa a Colline d'Oro

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Sviluppo filiere agroalimentari, Pianella nel club delle Bandiere Verdi dell’agricoltura

Condividi su:

E’stato costituito a Senigallia (An) lo scorso 14 maggio il club delle bandiere verdi dell’agricoltura, nato a seguito della sottoscrizione da parte di Comuni, Istituzioni e Aziende che si fregiano del riconoscimento “Bandiera Verde” conferito dalla confederazione italiana agricoltori, di un documento elaborato dalla confederazione stessa.

Il territorio come destino di un percorso italiano di sviluppo, rappresenta la sintesi dei principi e degli obiettivi da perseguire per assicurare lo sviluppo di un’agricoltura strategica in cui siano centrali i temi della biodiversità, della salvaguardia delle risorse naturali, della multifunzionalità, della tutela e valorizzazione del territorio con le sue tradizioni relative alle produzioni agroalimentari, del reddito agli agricoltori e del ricambio generazionale.

Un impegno da parte di tutti a favorire lo sviluppo delle filiere agroalimentari strategiche sul territorio, a preservarne le risorse naturali stimolando nuove prospettive per l’intero comparto.

Ha sottoscritto il documento con il Presidente nazionale della Cia Secondo Scanalino, l’assessore all’agricoltura Romeo Aramini.

“Siamo orgogliosi del riconoscimento della bandiera verde, riconfermato nel corso degli anni per l’impegno profuso a favore dello sviluppo agricolo della nostra Città - afferma Aramini. - Intendiamo rafforzare questo rapporto confrontandoci con tutti coloro che sono entrati a far parte di questo Club, al fine di promuovere le nostre ricchezze e, alla stesso tempo, salvaguardare il territorio”.

Condividi su:

Seguici su Facebook