Partecipa a Colline d'Oro

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Da Moscufo a Collecorvino, il cammino di fede in compagnia della Madonna di Fatima si sposta

Condividi su:

Canti corali e profondi attimi di preghiera, hanno accompagnato nella serata di ieri lo spostamento della statua della Madonna Pellegrina di Fatima dalla chiesa di San Cristoforo di Moscufo a quella di San Gabriele Arcangelo di Collecorvino, dove ad attendere l'immagine pregiata e portata delicatamente con guanti bianchi c'erano i fedeli pronti per l'adorazione. 

La statua permarrà presso il luogo di culto di Collecorvino fino a domenica 18. 

E così si conclude per Moscufo un'esperienza importante, anzi divina: la cittadinanza ha vissuto intensamente questi giorni a contatto con il culto mariano ed è riuscita a dare un senso alla propria dimensione religiosa grazie ad una presenza speciale, quella della Madonna, più volte elogiata e descritta da Don Fulvio, il quale per l'ultima messa a Lei dedicata, ha utilizzato parole commoventi.

Con un lungo applauso è stata accompagnata la "Madonnina di Fatima", come in molti hanno definito affettuosamente la statua minuta, verso il mezzo che l'ha poi accompagnata verso il comune vicino. Presenti per il saluto e per la nuova accoglienza anche i sindaci dei rispettivi comuni di Moscufo e Collecorvino, ossia Alberico Ambrosini ed Antonio Zaffiri che insieme al gran numero di persone hanno accompagnato la statua della Madonna verso il nuovo cammino di fede. 

Condividi su:

Seguici su Facebook