Partecipa a Colline d'Oro

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Mamma Laura: " il tempo stringe, assassini, vi osserviamo"

Redazione
Condividi su:

Spoltore – Torna a parlare su facebook, rivolgendosi agli assassini del figlio, Laura Lamaletto, madre di Alessandro Neri, assassinato quasi due mesi fa a Pescara.

Si rivolge agli assassini con parole dure, ma cariche di speranza:” noi vi osserviamo”.

Queste le parole della madre di Ale:

Volevo dirti una cosa, assassino di Ale, qualcuno mi ha fatto notare che a Pescara potresti girare libero, e le mamme sono in allerta, mi hanno chiesto di comunicare loro qualsiasi evento mediatico che faccio, perché mi hanno fatto pensare che giri o girate liberi per Pescara. Anche noi siamo a piede libero per Pescara e anche noi vi stiamo guardando, voi siete due o tre, noi siamo di più e vi osserviamo, forse il mio sguardo ha gia incrociato il vostro sguardo. Il tempo sta stringendo e io ho un grande fiducia nelle persone che stanno lavorando per trovarvi, il signore è con noi, Ale e con noi, e il tempo stringe, tic tac.

Condividi su:

Seguici su Facebook