Partecipa a Colline d'Oro

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Tentato furto a Villa Raspa di Spoltore, ai domiciliari un 44enne di Bucchianico

Con forcone e spranga cercava di intimorire i Carabinieri

Redazione
Condividi su:

Sorpreso a rubare in un garage cerca di scappare minacciando i Carabinieri con un forcone ed una spranga di ferro.

Protagonista della vicenda un 44enne di Bucchianico (Chieti), che è finito in manette per rapina aggravata dall'uso delle armi. L'episodio si è verificato ieri sera a Villa Raspa di Spoltore (Pescara). Ad accorgersi della presenza del 44enne sono stati alcuni residenti che, sentiti strani rumori provenienti dai garage, hanno avvertito i Carabinieri.

Giunti sul posto, i militari dell'Arma hanno subito individuato il ladro nascosto dietro una macchina. Vistosi scoperto, il 44enne si è parato davanti ai militari brandendo minacciosamente un forcone ed una spranga di ferro, intimando loro di lasciarlo allontanare.

Dopo alcuni attimi di tensione i Carabinieri sono riusciti a disarmare l'uomo e ad ammanettarlo. Il tempestivo intervento, eseguito con la preziosa partecipazione di alcuni cittadini e di un agente di polizia penitenziaria fuori servizio, ha impedito la buona riuscita del furto. Il malvivente, già gravato da precedenti per reati contro il patrimonio e stupefacenti, è stato poi sottoposto agli arresti domiciliari.

Condividi su:

Seguici su Facebook