Rimani sempre aggiornato sulle notizie di collinedoro.net
Diventa nostro Fan su Facebook!
Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

IL PD DI PIANELLA APERTO AL DIALOGO SU PROGRAMMI CONCRETI

COMUNICATO STAMPA risposta a LeU - CHIEDIAMO RISPETTO PER IL LAVORO CHE STIAMO SVOLGENDO IN QUESTE SETTIMANE

| di Gianni Filippone, Segretario Circolo PD di PIANELLA
| Categoria: Comunicati Stampa | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA
printpreview

Fa specie che i firmatari del comunicato, a firma di esponenti LeU, sappiano già gli esiti di votazioni e di consultazioni da svolgere dentro e fuori dal partito e questa intromissione grossolana ha l'aspetto di un tentativo di destabilizzazione. I nostri iscritti non accettano questo gioco e numerose sono le lamentele di cittadini di Pianella! Non accettiamo intromissioni lesive della libertà di associazione riconosciuta dall'art. 18 della nostra Costituzione da esponenti di altri partiti regionali e provinciali, per giunta da un  ex PD, trasmigrato a LeU in poco tempo, già segretario del circolo di ELICE e ci riferiamo al sig.  Massimo Berardinelli.

Non capiamo questa intrusione a gamba tesa in una assemblea molto partecipata del PD di PIANELLA.  IL PARTITO che rappresentiamo, diversamente da altri,  è abituato a partire dal basso nella scelta dei ruoli dirigenziali,  nel dialogo in termini di coalizioni  e di candidature.

Nel nostro partito si dialoga con l'impegno per il territorio ed il rispetto per l'altro e le diverse opinioni.

E' doveroso far notar la scarsa correttezza istituzionale mostrata in occasione di una assemblea del Pd, nella quale una militante di LeU si  è limitata ad alzare i toni, tipici di campagna elettorale anticipata, sulla questione delle future elezioni comunali 2018.

Nonostante la massima apertura del circolo al dibattito dimostrata dal  Presidente dell'ASSEMBLEA, sulle elezioni nazionali del 4 marzo, la stessa esponente LeU non ha analizzato pubblicamente il voto e l'esito negativo della sua compagine.

Capiamo bene le legittime aspirazioni di un cittadino come tanti, ma sovrapporsi in una assemblea a chi  ne ha titolo, reputiamo sia un gesto grave ed ostile non rispettoso del pluralismo. Inoltre tale intromissione indebita sembrerebbe una sorta di ricerca di visibilità sfruttando una assemblea cittadina di un altro partito. Libertà, Uguaglianza e Fraternità questa sconosciuta oggi!

Il PD di Pianella è aperto al dialogo, con questi interlocutori preferiremmo parlare di: diritti, lavoro,  famiglia, diseguaglianze e solidarietà sociale e di un programma vero per Pianella e finora abbiamo ascoltato soltanto sterili pregiudiziali; non entriamo nelle questioni interne degli altri partiti. I cittadini giudicheranno i programmi, se validi,  il vento del cambiamento sarà  concreto, come crediamo dagli attestati di stima che quotidianamente riceviamo sul territorio.

Gianni Filippone, Segretario Circolo PD di PIANELLA

Contatti

redazione@collinedoro.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK