Partecipa a Colline d'Oro

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Escursioni e sport sulla neve o terme? Dove andare per la settimana bianca 2022

Condividi su:

La settimana bianca è un must delle vacanze invernali, una vera e propria tradizione di cui - soprattutto gli amanti dello sci e della neve - non possono assolutamente fare a meno. Perché si chiama così? Il motivo, in realtà, è molto semplice: il periodo, infatti, è associato ai classici sette giorni di ferie da trascorrere in una località sciistica, sia in Italia che all'estero. Si dice sia stato il padre dello sciatore e alpinista Sir Arnold Lunn a trasmettere al mondo la passione per questo periodo passato sulla neve e a coniare per primo, intorno all'inizio del 1900, il termine poi utilizzato da tutti per descrivere questo tipo di vacanza. 

Fu, infatti, lui a convincere gli abitanti di Murren, in Svizzera, ad aprire la ferrovia in inverno offrendo ai turisti britannici un pacchetto vacanze di sette giorni sulla neve: un'operazione che rese accessibile a tutti lo sci, finora associato ad una particolare élite di persone. Il successo fu rapido così che in tutto il mondo, Italia compresa, le località montane con la neve proposero pacchetti di viaggio interessantissimi. 

Una tradizione amata ancora oggi che permette di ricaricare le pile e rilassarsi prima di tornare a lavoro. Dove trascorrere, però, la settimana bianca 2022? Grazie ad un operatore turistico come Tramundi puoi vivere il tuo viaggio invernale sia in Italia che all'estero, associando alle giornate di sci altre esperienze come escursioni e momenti di relax alle terme. 

Per esempio, nel gettonatissimo Trentino Alto Alto Adige puoi scegliere di vivere una vacanza in Val di Sole, Val di Fiemme o Alta Badia insieme ad altri appassionati di sport sulla neve come te, alternando allo sci il pattinaggio e lo snowboard oppure attraversando il Giro della Grande Guerra a Canazei o passare una giornata in relax alle terme, tra idromassaggi e sauna finlandese con una splendida vista sui monti. 

Oltre al Trentino c'è il Veneto, con la sua magica Cortina d'Ampezzo, capitale dello shopping di lusso ad alta quota oltre a 120 km di piste da sperimentare. 

Da non perdere anche Courmayeur, in Valle d'Aosta, una località famosa per le vetrine di brand di lusso italiani e internazionali e per le oltre trenta piste da sci di diversa difficoltà. 

Da menzionare in Italia anche Bormio, in Lombardia, un piccolo gioiello situato nel cuore dell'Alta Valtellina che offre un panorama unico sul Parco Nazionale dello Stelvio oltre a moltissime attività tra cui sport sulla neve, il comprensorio sciistico Les 3 Vallé e terme per una vacanza zero stress.

Condividi su:

Seguici su Facebook