Partecipa a Colline d'Oro

Sei già registrato? Accedi

Password dimenticata? Recuperala

Come scegliere una buona carta o conto per viaggiare?

Condividi su:

La carta migliore da utilizzare in viaggio è quella che vi offre il massimo valore per il vostro denaro.

La prima cosa da considerare è se siete in grado di ottenere un buon tasso di cambio sulle conversioni di valuta. 

Ciò significa utilizzare una carta di credito senza commissioni per le transazioni estere. Se andate in USA, cercate una carta di credito che non applichi commissioni di conversione di valuta e che non abbia una commissione annuale. 

Se viaggiate in altri Paesi, cercatene una che non applichi commissioni di transazione estera del 2% oltre alle commissioni di conversione della valuta.

La seconda cosa da considerare è se la carta di credito offre dei vantaggi che vi faranno risparmiare durante il viaggio. 

Ad esempio, alcune carte offrono un'assistenza stradale gratuita o un'assicurazione contro gli infortuni di viaggio, che potrebbero rivelarsi utili se dovesse accadere qualcosa mentre siete lontani da casa. 

Alcune carte offrono anche punti premio o miglia che possono essere utilizzati per viaggi futuri o anche cash back su determinati acquisti o categorie di spesa come alimentari o benzina.

 

Le migliori carte di credito e di debito per le spese all'estero.

Revolut

Prima di lasciare l'Italia, assicuratevi di avere l'applicazione Revolut sul vostro telefono. 

È un ottimo modo per gestire i vostri soldi mentre viaggiate, perché vi permette di spendere denaro in diverse valute e di effettuare il cambio a una tariffa fissa. 

La Revolut è un'ottima carta per pagare anche online sui siti come https://www.sportaza.eu/ oppure Amazon ed Ebay.

È inoltre possibile utilizzarla come carta prepagata, il che significa che se la carta viene smarrita o rubata, non c'è bisogno di farsi prendere dal panico o dallo stress per la perdita di fondi. 

È sufficiente annullare la carta e ottenerne una nuova al ritorno in patria.

American Express 

American Express offre un'ampia gamma di carte per i viaggiatori, tra cui la carta Blue Sky e la carta Premier Rewards Gold.

Blue Sky - È la carta di credito standard di American Express, che non prevede alcuna commissione annuale se si mantiene un saldo inferiore a 1.000 dollari e si effettua almeno un acquisto al mese.

Premier Rewards Gold - Se cercate qualcosa di più vantaggioso, questa carta offre 2x punti sui biglietti aerei acquistati direttamente dalle compagnie aeree e 1x punti su tutto il resto. È prevista una tassa annuale di 195 euro dopo il primo anno.

Carta Platinum - L'opzione più costosa, ma anche la più vantaggiosa, offre 5x punti sui biglietti aerei acquistati direttamente dalle compagnie aere, 3x punti sui voli prenotati direttamente con le compagnie aeree o amextravel.com e 2x punti su tutto il resto. È prevista una tassa annuale di 550 euro dopo il primo anno.

N26

N26 è una delle migliori carte di credito per i viaggi. È una banca con sede in Germania che offre prelievi bancomat internazionali gratuiti, assicurazione di viaggio e nessuna commissione sulle transazioni estere. 

N26 offre anche una carta Mastercard gratuita con molte delle stesse caratteristiche della carta di debito gratuita, tra cui:

  • Nessun canone mensile
  • Prelievi bancomat internazionali gratuiti fino a 200 euro al mese
  • Trasferimenti di denaro online gratuiti in 26 valute, tra cui GBP e USD
  • Tassi di cambio interbancari gratuiti su cambi di valuta fino a 5.000 euro al mese

Potete utilizzare qualsiasi sportello bancomat in tutto il mondo senza alcuna spesa, anche in Paesi extraeuropei come Australia e Canada. 

Inoltre, potrete usufruire di un'assicurazione di viaggio quando utilizzate la carta all'estero (fino a 2 milioni di dollari).

La carta N26 Metal offre tutte queste caratteristiche, oltre a punti premio per ogni dollaro speso (1% di cashback) e alla possibilità di aggiornare la carta con un supplemento di 4 euro al mese, che consente di ottenere una protezione assicurativa di viaggio con copertura del 100% per ritardi o cancellazioni dei voli, furto o danneggiamento dell'auto a noleggio, emergenze mediche (fino a 4.000 euro), perdita o danneggiamento del bagaglio e altro ancora.

Condividi su:

Seguici su Facebook