Partecipa a Colline d'Oro

Sei già registrato? Accedi

Password dimenticata? Recuperala

Meteo. La "maledizione" del week end, atteso peggioramento per domenica

Il metereologo Giovanni De Palma anticipa che ci saranno rovesci diffusi e temporali

Redazione
Condividi su:

Ecco tornato il week end; voglia di sole, mare, una passeggiata all'aria aperta ma che ne sarà del meteo?

"L'Abruzzo - spiega il metereologo di Abruzzometeo.org Giovanni De Palma - risulta ancora interessato da correnti fresche di origine atlantica che provenienti dai quadranti occidentali favoriscono annuvolamenti diffusi e compatti soprattutto sulle zone montuose, dove, nelle prossime ore, sono attesi frequenti rovesci e occasionali manifestazioni temporalesche, mentre schiarite saranno presenti, sul settore orientale, ad eccezione delle zone pedemontane dove permane il rischio pioggia, e lungo la fascia costiera, anche se, nel corso del pomeriggio, non si escludono annuvolamenti consistenti anche sul settore orientale, localmente associati a precipitazioni. La tendenza è però verso un nuovo deciso peggioramento che si manifesterà soprattutto nella giornata di domenica, a partire dalla tarda mattinata e nel corso del pomeriggio-sera. Peggioramento che sarà caratterizzato da rovesci diffusi, manifestazioni temporalesche che, occasionalmente, potranno risultare anche di forte intensità, specie nel teramano e lungo le aree costiere. Tempo instabile anche nella giornata di lunedì con temperature in sensibile diminuzione".

Si prevedono, dunque, condizioni iniziali di cielo molto nuvoloso o coperto sulla Marsica, nell’Aquilano e sui rilievi che si affacciano sul versante occidentale, con rovesci diffusi, localmente a carattere temporalesco, mentre schiarite interesseranno le zone collinari del versante orientale e il settore costiero.

Rovesci probabili anche sulle zone pedemontane che si affacciano sul versante orientale.

Nel pomeriggio, tuttavia, saranno possibili addensamenti consistenti anche sul versante orientale con possibili rovesci, anche a carattere temporalesco.

Condividi su:

Seguici su Facebook