Partecipa a Colline d'Oro

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

SPOLTORE RICORDA IL CENTENARIO DELLA FINE DELLA GRANDE GUERRA

Condividi su:

La città di Spoltore si ferma per commemorare il Centenario della fine della Prima Guerra Mondiale, con un ricco cartellone di appuntamenti dal 5 al 9 novembre. Nell’aula magna dell’ “Istituto Dante Alighieri” di via Montesecco, sarà allestita la mostra “Album dal Fronte”, curata da Andrea Morelli e organizzata dall’Associazione “La Centenaria” in collaborazione con lo stesso Istituto e il patrocinio del Comune di Spoltore. La mostra è già stata esposta in altre 7 importanti città italiane: si basa sulle immagini raccolte dall’ufficiale spoltorese Arturo De Sanctis nel corso della sua partecipazione alla Grande Guerra.

La tradizionale Cerimonia del 4 novembre, organizzata dell’associazione Combattenti e Reduci di Spoltore, si terrà alle 10,30 nella frazione di Villa Santa Maria mentre a Spoltore capoluogo la cerimonia si terrà lunedì 5 novembre: un doppio appuntamento per rendere omaggio ai caduti. Davanti alla lapide a loro dedicata in piazza Quirino Di Marzio, nel capoluogo, parteciperanno più di 400 ragazzi dalle scuole di Spoltore: nell'occasione verranno rircordati per la prima volta anche dieci caduti spoltoresi, i cui nomi non sono nella lapide perché ritrovati proprio durante delle ricerche condotte per il Centenario. La lapide, inaugurata il 4 settembre 1933 dall’allora presidente della sezione Combattenti e Reduci Giuseppe D’Albenzio, sarà benedetta dal parroco Gino Cilli. I dieci nuovi nomi saranno pronunciati dagli studenti assieme a quelli dei “ragazzi del ‘99” che, giovanissimi, furono arruolati nell’ultimo anno di guerra. Infine, saranno ricordati i nomi delle famiglie che hanno avuto più di un caduto negli anni tragici del conflitto.

Gli appuntamenti continuano martedì 6 novembre, sempre nell' aula magna dell’Istituto Comprensivo: alle ore 16 si terrà una lezione del corso dell’Università della Terza Età, dedicata al ruolo della donna nella Prima Guerra Mondiale. L'evento sarà arricchito da una rappresentazione video-teatrale, “La guerra di Maria”, interpretata da Eleonora Silvidii ed Enzo Silvidii e curata da Morelli.

La cerimonia conclusiva della Commemorazione del Centenario si terrà venerdì, 9 novembre, alle ore 16,30, nella Sala Consiliare del Comune di Spoltore, con il convegno sul tema “La Grande Guerra degli abruzzesi: Arturo De Sanctis, Cesare De Lollis e altri”. Interverranno due esperti, con la partecipazione dello storico locale Giustino Pace: Franz Pozzi Brunner, rievocatore storico della Guerra Dolomitica, e Italo Vantini, ricercatore storico. Partecipano per i saluti il sindaco di Spoltore Luciano Di Lorito, l’assessore alla cultura Roberta Rullo e il dirigente scolastico Bruno D’Anteo.

 

Condividi su:

Seguici su Facebook