Partecipa a Colline d'Oro

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Croce Rossa, accordo tra Comune di Torre de Passeri e Comitato locale di Cepagatti

La convenzione riqualifica un'area da tempo in disuso

Redazione
Condividi su:

Immobili ed aree di pertinenza a disposizione della collettività per favorire il potenziamento del parco mezzi e l’ammassamento materiali per il completamento della colonna locale di soccorso.

E’ stata sottoscritta la convenzione fra il Comune di Torre de’ Passeri e la Croce Rossa, Comitato locale di Cepagatti, in virtù della quale l’Ente pubblico concede all’associazione che si occupa di primo soccorso ed assistenza sanitaria, in comodato d’uso gratuito per i 10 anni, i locali pubblici del complesso dell’ex mattatoio di via Roma. L’area, fra immobili e pertinenze, ha una superficie di circa 4mila metri quadrati.

“Anche in considerazione del fatto che, negli ultimi anni, la Croce Rossa Italiana Comitato Locale di Cepagatti, sta implementando le attività di protezione civile, mirate a dare una risposta valida ed immediata alle calamità che si possono verificare nel territorio della Val Pescara ed in linea con gli intenti dell’Amministrazione che è sempre stata sensibile verso una politica di adozione di misure di soccorso alla popolazione in caso di calamità – ha spiegato il sindaco Piero Di Giulio – abbiamo accolto favorevolmente la richiesta della Croce Rossa per la concessione dei locali del complesso immobiliare dell’ex mattatoio Comunale e l’uso esclusivo del piazzale prospiciente”.

“La Convenzione sottoscritta con la Croce Rossa – ha poi aggiunto l’assessore al Patrimonio Roberto Mariani – ci ha permesso inoltre di riqualificare un’intera area da tempo in disuso, restituendo una nuova vita a quello che è stato per decenni il mattatoio comunale, ma anche a tutta l’area di pertinenza, in una zona del paese, quella di via Roma, comoda e facilmente raggiungibile dalle varie direttrici”.

Nella convenzione, sottoscritta nelle scorse settimane fra l’Ente e la Croce Rossa, rappresentata dal Presidente del Comitato locale di Cepagatti Constantino Camblor, è stabilito, fra l’altro, che le manutenzioni ordinarie, straordinarie, la pulizia dei locali e le utenze sono a completo carico dell’associazione, comunque il Comune si riserva la possibilità d’accesso all’area per il controllo delle strutture e delle aree di proprietà.

“L’accordo sottoscritto con l’Amministrazione comunale di Torre de’ Passeri, che ringraziamo per la sensibilità e la disponibilità – ha sottolineato il presidente del Comitato Locale di Cepagatti Constantino Camblor – ci consentirà non solo di ammassare materiali per il completamento della colonna locale di soccorso come tende per la popolazione e per i soccorritori, riscaldatori, gruppi elettrogeni, ma anche furgoni, camion ed altro e di potenziare il nostro parco mezzi ma anche, e soprattutto, di entrare a pieno titolo nelle rete dei soccorsi di protezione civile regionale anche grazie alla presenza di questa base logistica operativa e funzionale. Una parte dei locali sarà invece destinata al magazzino alimentare dove verranno stoccati i viveri destinati alle famiglie in difficoltà.  Al momento sono 130 le famiglie del territorio da noi assistite”.

Condividi su:

Seguici su Facebook