Partecipa a Colline d'Oro

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Manutenzione stradale a Moscufo. De Collibus vs Ferri, "80 mila euro per sistemare i danni”

Condividi su:

L’Amministrazione comunale di Moscufo replica alla minoranza sulle manutenzioni stradali. Dopo la denuncia di Moscufo Cambiaverso è Claudio De Collibus, vicesindaco di Moscufo delegato alle opera pubbliche a dare una risposta all'accusa fatta da Domenico Ferri.

“Il Signor Domenico Ferri e la minoranza di Moscufo tornano a parlare del nostro paese confezionando l'ennesimo clamoroso autogol e, visti i precedenti , non ce ne stupiamo più. Innanzitutto perché ci fornisce l'occasione di fare un resoconto sulla messa in sicurezza delle strade comunali su cui l'Amministrazione comunale ha lavorato sin dal suo insediamento. Giusto per ricordare alla minoranza distratta: all'indomani delle elezioni sono state completamente ristrutturate viale Europa, via Leopardi, via Petrarca e un tratto di via D'Annunzio. Successivamente abbiamo ristrutturato via Chieti e la strada in contrada Ripa dei Corvi. Proprio in questi giorni sono in corso i lavori per completare via Chieti e via Teramo, grazie a un finanziamento regionale".

De Collibus continua dicendo: 

“In questi giorni inoltre abbiamo ricevuto dalla Regione, la notizia di ulteriori 80 mila euro per sistemare i danni alle strade in seguito alle avversità atmosferiche, ciò ci consentirà ulteriori adeguamenti. Giusto per concludere, sulla strada Sterparo dei Santi abbiamo già effettuato un intervento nel 2015 e ne abbiamo programmato un altro, già appaltato, che verrà realizzato nei prossimi giorni. Pertanto respingiamo al mittente le accuse che ci hanno rivolto soprattutto perché, quello della sicurezza stradale, è un settore dove abbiamo lavorato costantemente e con risultati sotto gli occhi di tutti".

"Tutti questi interventi e segnatamente anche quello realizzato a Sterparo dei santi oltre a quello che verrà fatto nei prossimi mesi sono stati programmati sul bilancio con il voto contrario del Sig. Ferri e della minoranza tutta che si preoccupa della sicurezza stradale solo con le chiacchiere"- conclude De Collibus.


 

Condividi su:

Seguici su Facebook