Partecipa a Colline d'Oro

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Nasce il Gruppo FAI Giovani PESCARA, domani la presentazione

Condividi su:

La costituzione e l’avvio dei gruppi FAI Giovani è un progetto fortemente voluto dal Fondo Ambiente Italiano, da oltre quarant’anni occupato nella promozione della cultura e del rispetto della natura, dell’arte, della storia e delle tradizioni d’Italia, allo scopo di tutelare il patrimonio artistico e culturale parte fondamentale dell’identità del nostro Paese: chi aderisce al FAI Giovani condivide la passione culturale che da sempre anima la Fondazione e lo fa con grande consapevolezza, mettendo a disposizione il suo tempo, la sua formazione e professionalità in modo volontario.

Organizzare eventi rivolti a giovani fino ai 35 anni e facilitare gli scambi di energie tra le realtà imprenditoriali, di categoria e culturali della città: sono questi gli obiettivi del FAI Giovani di Pescara, che dedica ai propri iscritti un programma esclusivo con iniziative ideate appositamente per i giovani appassionati alle tematiche artistiche e ambientali, ma anche ai giovani impegnati nello studio, nel lavoro e nella società, che si facciano portavoce dei valori della Fondazione.

L’impegno del FAI nel costituire i Gruppi Giovani attivi sui territori” – commenta il Capo Delegazione Rosaria Morra – “è quello di stimolarne le potenzialità, vero motore di sviluppo cui affidare le eccellenze del nostro patrimonio, anche come fonte di progresso. Speriamo che molti altri coetanei si uniscano al Gruppo FAI Giovani per perseguire un obiettivo comune: essere volontari per il proprio territorio, attività stimolante, divertente e costruttiva”.

Il Gruppo FAI Giovani di Pescara sarà guidato da Chiara Russo e del direttivo faranno parte Irene Magagnano, Chiara Scarlato, Rosa Araneo, Cristina Colabruno, Daniela Loparrino, Giovanni Luca Bufo, Giulia Cianfriglia e Marco Perillo, con i quali collaboreranno tanti altri giovani.

La presentazione – sabato 8 aprile alle ore 18.00 presso il Caffè Letterario di Pescara - sarà occasione anche per iscriversi al FAI con una speciale quota di benvenuto, conoscere le prossime iniziative del Gruppo e visitare gratuitamente la mostra “Punti di Vista” di Luciano Ventrone, presso il Museo delle Genti d’Abruzzo: visita guidata dai giovani volontari del FAI.

Condividi su:

Seguici su Facebook