Partecipa a Colline d'Oro

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

REMO DI LEONARDO INCONTRA IL M.A.C.A.

Ceramiche da farmacia e piante officinali nella tradizione popolare pianellese

Condividi su:

Martedì 1 maggio alle ore 17,00 presso le sale del M.A.C.A. (Museo dell’artigianato ceramico abruzzese), all’interno del Palazzo della Cultura di Pianella, in via Monsignor  Vincenzo D’Addario  si conclude, con l’intervento di Remo di Leonardo “La ceramica da farmacia e piante officinali nella tradizione popolare pianellese”, il ciclo degli appuntamenti culturali organizzati dalla direzione del Museo e dalla Pro Loco di Pianella iniziati il 25 Aprile con la mostra a cura di Franco G. Maria Battistella “Il bestiario maiolicato. Vasi da spezieria settecenteschi e altro di Torre de’ Passeri e di Bussi sul Tirino” e il 28 aprile con l’Estemporanea di Pittura  “Quando l’arte incontra … l’artigianato”.

Con questo nuovo appuntamento, Remo di Leonardo, partendo da un breve tracciato storico sulla ceramica da farmacia e la tradizione della ceramica locale, ci  presenta alcune piante spontanee del territorio di Pianella a cui sono riconosciute proprietà medicinali dalla tradizione popolare con il loro nome volgare, scientifico, dialettale e le proprietà terapeutiche dei principi attivi contenuti. 

Remo di Leonardo non è la prima volta ospite del MACA: all’apertura della mostra “La produzione ceramica da fuoco a Vasto nell'Ottocento” ha partecipato con un suo intervento “La ceramica parla in dialetto: aneddoti, curiosità, racconti e proverbi sulle ceramiche da fuoco, da mensa e da dispensa abruzzesi”; successivamente, nell’ambito della esposizione del quadro di Tommaso Cascella dal titolo “Il Carnevale in Abruzzo”, ha illustrato “I cibi e dolci tipici del carnevale nella tradizione popolare abruzzese”.

 

Condividi su:

Seguici su Facebook