Rimani sempre aggiornato sulle notizie di collinedoro.net
Diventa nostro Fan su Facebook!
Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

Conferenza stampa presentazione XXXV Edizione dello ‘Spoltore Ensemble 2017’

| di Spoltore Ensemble 2017
| Categoria: Tradizioni | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA

Fotogallery: clicca sulle immagini per ingrandirle

printpreview

“Teatro, musica, spettacolo, cabaret, comicità, musical, arte e reading letterari, con David Riondino, Nada, Dado e Federico Perrotta, solo per dire qualche nome: il cartellone della XXXV Edizione dello Spoltore Ensemble 2017 rispetta la tradizione più consolidata di una delle rassegne culturali più longeve d’Abruzzo, il tutto condito dall’utilizzo di effetti scenografici speciali che rappresentano il perfetto connubio tra passato, presente e futuro. La rassegna quest’anno si svolgerà dal 17 al 19 agosto prossimi, ricalcando la formula già sperimentata con grande successo lo scorso anno, ovvero non proponendo semplicemente un contenitore di eventi, ma un progetto di idee per una manifestazione che ha saputo indossare una veste nuova, mantenendo fede alle proprie radici, ma comunque guardando alla sperimentazione. Per tre giorni vogliamo che il pubblico dica ‘Questa sera si torna a Spoltore’”. Lo ha detto il sindaco di Spoltore, Luciano Di Lorito, presentando stamane in conferenza stampa il Cartellone della XXXV Edizione dello Spoltore Ensemble, in programma dal 17 al 19 agosto, alla presenza dell’assessore alla Cultura Roberta Rullo, e di Belfino De Leonardis-Spray Records, la società che per il secondo anno consecutivo si è aggiudicata la gara per l’organizzazione della manifestazione. Presente anche il consigliere comunale Danilo Spadolini.

“Crediamo nella formula confermata per la 35a edizione della storica rassegna di arte, cultura e spettacolo, crediamo nel percorso esperienziale che coinvolgerà di nuovo non solo le due piazze storiche dello Spoltore Ensemble, ossia piazza D’Albenzio e Largo San Giovanni, ma ogni angolo della città – ha affermato il sindaco Di Lorito -, tutte le viuzze ospiteranno mostre, performance, acrobazie artistiche, musica, letteratura, in una parola in ogni via della città si respirerà arte in tutte le sue forme, in modo da interessare e attrarre un pubblico variegato, di ogni fascia d’età, in una circolarità che rimetterà Spoltore al centro. Il cartellone proposto e che ha vinto la gara è di tutto rispetto e garantirà ben 18 spettacoli in appena 3 giorni, dunque una ricchezza e una densità di proposte che rappresentano un caso unico in Abruzzo”. A illustrare il cartellone è stata l’assessore Roberta Rullo: “Il ‘viaggio esperienziale’ è la migliore definizione per la Rassegna, durante la quale tornerà ad aprirsi al pubblico anche la Casa della Cultura, dunque un momento intenso e atteso dalla città. La prima giornata, giovedì 17 agosto, inizieremo alle 19.30 con un omaggio doveroso e sentito al grande Paolo Villaggio, che è stato diverse volte ospite dello Spoltore Ensemble. A lui dedicheranno l’apertura Federico Perrotta e Claudio Insegno, in piazza Di Marzio o Largo della Porta, che rappresenterà l’esordio della Serata di Gala con Vernissage per la presentazione del cartellone alla cittadinanza. Intorno alle 20 la musica anni ’50 dell’Italian Swing Dance Society irromperà sulla piazza per la festa di ‘Buon Compleanno Spoltore Ensemble…35a edizione’ e ci accompagnerà al taglio della mega torta realizzata da Dolce Passione di Federico Anzellotti Presidente del Conpait, la Confederazione Pasticceri Italiani, e mentre ci sarà la dolce degustazione in piazza, lo stesso corpo di ballo anni ’50 guiderà i presenti verso piazza D’Albenzio dove alle 21 prenderà il via il secondo evento della prima giornata, ossia lo spettacolo-musical ‘La Banda – Una storia di Swing, Twist, Mambo e Carri Armati’ di Federico Perrotta, anteprima nazionale, regia di Manfredi Rutelli, uno spettacolo che ci riporta al glorioso passato di Spoltore che ha sempre avuto la sua banda musicale. Alle 22.45 lo spettacolo si sposterà in Largo San Giovanni con ‘Dado – Canta la notizia’, cabaret, musica e risate direttamente da Zelig. Da giovedì sera e per tutte e tre le serate sarà riattivato anche il Dopofestival, ovvero sempre in Largo San Giovanni ci sarà un punto ristoro, con la presenza degli artisti, e con il menù studiato appositamente dallo chef Maurizio Tricca, docente dell’Istituto Alberghiero Ipssar ‘De Cecco’ di Pescara”. La giornata di venerdì 18 agosto si aprirà alle 19, sempre in piazza Di Marzio con il ‘Viaggio nell’Arte’, ovvero la presentazione dei quattro artisti che esporranno le proprie opere durante la rassegna, la pittrice Ileana Di Damaso e la fotografa Francesca De Luca, entrambe di Spoltore nella Casa della Cultura, e il Maestro Luigi Vitali di Spoltore e il Maestro Antonio Matarazzo di Pescara, nella Biblioteca comunale, e il momento sarà caratterizzato dalla videoproiezione dei loro lavori sulle pareti della chiesa di San Panfilo dentro le mura. Quindi Caffè letterario con l’inaugurazione delle Antologiche e alle 20, sempre in piazza Di Marzio, Bambini a Teatro con lo Spoltore Ensemble: protagonista della scena il clown-giocoliere-performer Marco Filippone. Contemporaneamente, alle 20.30, nella Casa della Cultura si svolgerà il recital di Anthony Molino ‘Caro Theo…’, con musiche dal vivo di Piero Delle Monache, opera originale tratta dalle lettere di Vincent Van Gogh al fratello Theo. Alle 21 riflettori puntati su piazza D’Albenzio con lo spettacolo del Circo della Luna, acrobazie, funamboli, danza e giocolerie che incanteranno il pubblico. E alle 22.30 Largo San Giovanni si accenderà con lo spettacolo teatrale-recital ‘Viaggio in Paradiso’ di David Riondino, l’unico spettacolo con ingresso a pagamento per 5 euro, i biglietti sono già in prevendita. Sulla scena, con Riondino, ci saranno il percussionista Pino Petraccia di Spoltore, Stefano Taglietti al pianoforte e Fabio Battistelli al sassofono. La terza serata, sabato 19 agosto, è dedicata a ‘Spoltore in Technicolor – Notte Bianca’, un vero tour artistico che accompagnerà il pubblico sino all’alba di domenica: ad aprire la lunga carrellata di performance sarà la Compagnia de La Favola Bella di Rossella Micolitti che accompagnerà i bambini nel mondo delle fiabe, in piazza Di Marzio, e mentre saranno aperte le mostre, alle 20.30 Reading letterario accompagnato dalla musica del Maestro Gennaro Fioccola in Largo della Chiesa. Alle 21 in piazza D’Albenzio spazio alla musica con il Concerto Duo di Nada, che ripercorrerà la propria carriera artistica. Alle 22.30 Spoltore si accenderà dei colori dei Paint Box -. Pink Floyd Tribute Band in ‘Any colour we like’, con la corista storica dei Pink Floyd, Durga Mc Broom, e la giovane corista Lorenza De Leonardis, anche lei originaria di Spoltore. Durante tutta la serata ci saranno videoproiezioni scenografiche su tutto il centro storico, a partire dalla torre che campeggia su piazza D’Albenzio. Infine a partire dalla mezzanotte e mezza si arriverà all’alba con l’improvvisazione teatrale degli Estrodestro. “I 35 anni dello Spoltore Ensemble – ha ribadito il sindaco Di Lorito – sono senza dubbio l’età della maturità di una rassegna artistica di tale rilevanza, siamo certi del successo di gradimento e di pubblico. Le critiche ci sono sempre state e se quest’anno non ci fossero, ci preoccuperemmo. Sicuramente noi risponderemo – ha ancora detto il sindaco Di Lorito con l’assessore Rullo – con i fatti, ossia con la qualità dell’offerta”.

Per tutti gli aggiornamenti è già operativa la pagina social Facebook Spoltore Ensemble

 

Spoltore Ensemble 2017

Contatti

redazione@collinedoro.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK