Rimani sempre aggiornato sulle notizie di collinedoro.net
Diventa nostro Fan su Facebook!
Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

DAVIDE DE LELLIS PER LA PRIMA VOLTA COMBATTE A SPOLTORE

| di Ufficio Stampa Comune di Spoltore
| Categoria: Sport | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA

Spoltore si prepara ad accogliere la sfida tra Davide De Lellis e Jonny Cocci sabato prossimo (10 novembre 2018alle 22.30: un incontro di pugilato al Pala D'Amario che avrà un significato particolare per De Lellis. Tenterà infatti di fare un passo verso la scalata al titolo di campione italiano davanti al pubblico di casa. L'atleta di Spoltore tornerà sul ring a un'anno di distanza dal suo ultimo incontro, un periodo necessario per recuperare dopo un infortunio al gomito destro. "Spero che tanti cittadini approfittino di quest'occasione per incitare un nostro ragazzo" spiega il presidente del consiglio comunale Lucio Matricciani. "Ci auguriamo di vivere una bella giornata di sport, abbiamo dato la massima disponibilità all'organizzazione di questo appuntamento, sia perché vogliamo valorizzare una disciplina non sempre seguita con la giusta attenzione, sia per un po' di sano campanile". L'incontro del 10 novembre sarà valido per il campionato italiano nella categoria medio-massimi: prima dei professionisti, 16 pugili dilettanti saliranno sul ring per delle esibizioni (tra loro anche sei donne) "L'incontro sarà un test importante per capire le mie condizioni fisiche" rivela De Lellis "contro un avversario di sicuro valore. Cercherò di dare il massimo anche per non deludere amici e tifosi che verranno: è la prima volta che mi capita un incontro nella mia città, ne sono contento perché sento l'appoggio di tutti e abbiamo avuto anche un ottimo riscontro con gli sponsor, che è fondamentale. Volevo poi l'occasione di promuovere qui il puglialto, uno sport nobile che viene erroneamente considerato solo violenza. E' invece prima di tutto uno strumento per formarsi caratterialmente, insegna a reagire alla violenza ma non necessariamente rispondere con essa“.

Ufficio Stampa Comune di Spoltore

Contatti

redazione@collinedoro.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK