Rimani sempre aggiornato sulle notizie di collinedoro.net
Diventa nostro Fan su Facebook!
Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

Abruzzo Cycling Challenge: in archivio il Trofeo Roccamontepiano, in gara il Team Go Fast

| di Luca Alò
| Categoria: Sport | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA

Fotogallery: clicca sulle immagini per ingrandirle

printpreview

Il Trofeo Roccamontepiano ha dato il meglio di sé nell'ambito dell'Abruzzo Cycling Challenge: il "giardino della Majella", ai piedi della montagna madre d'Abruzzo, ha accolto i migliori ciclomaster di Abruzzo, Marche, Umbria e Puglia con l'assegnazione dei titoli provinciali della montagna Acsi Ciclismo Chieti.

 

Da sottolineare positivamente l'organizzazione messa in campo dalla Teate Bike di Renato Abate in sinergia con il comitato provinciale Acsi Ciclismo Chieti e l'amministrazione comunale di Roccamontepiano rappresentata per l'occasione dal sindaco Adamo Carulli e dal vice sindaco Dario Marinelli.

 

Ripetendo due volte un circuito di 17 chilometri tra Roccamontepiano, Pretoro e Fara Filorum Petri e un altro anello di 24 chilometri comprendente l'impegnativa ascesa di Contrada Molino affrontata solo in prossimità del traguardo finale, nella fascia di prima serie la fuga di sei elementi formata da Emanuele Silenzi (SBT Team), Cesare Pesciaroli (Di Gioia Cycling Team), Stefano Borgese (Centro Fai da Te Cycling Team – 1°Senior 1), Aurelio Di Pietro (Team Go Fast – 1°Senior 2), Emanuele Di Fiore (Abitacolo Sport Club – 1°Veterani 1) e Valentino Quintili Di Ghionno (Centro Fai da Te Cycling Team) ha avuto il suo gran da fare fino a quando si è avuta la progressione vincente di Borgese su Di Pietro, Di Fiore, Quintili Di Ghionno, Silenzi e Pesciaroli, in evidenza anche Mauro Di Mascio (Centro Fai da Te Cycling Team – 1°Junior), Daniele Saccente Marrama (Amici della Bici Team Battistini – 1°Gentlemen 1), Davide Cichella (Ade Srl – 1°Veterani 2), Antonio Di Mascio (Asd Cantina Tollo – 1°Supergentlemen A), Michele Campilii (Angelini Cycling Team – 1°Gentlemen 2) e Michele Di Tullio (Angelini Cycling Team – 1°Supergentlemen B), al femminile onorevole gara per l'unica esponente del gentilsesso Elisa Concetto (D'Ascenzo Bike).

 

La fascia di seconda serie ha avuto l'interprete in Mario Giangrande (Ade Srl – 1°Veterani 2) davanti a Orazio Tiberio (Centro Fai da Te Cycling Team – 1°Senior 1) e Gabriele Masciulli (Castellana Wolf – 1°Gentlemen 1), obiettivo traguardo raggiunto per Sandro Pinti (Castellana Wolf – 1°Veterani 1), Enrico Maria Papola (Angelini Cycling Team – 1°Junior), Francesco Soricaro (Teate Bike – 1°Senior 2) e Francesco Scurti (Castellana Wolf – 1°Gentlemen 2).

 

Questi i campioni provinciali della montagna 2017 Acsi Ciclismo Chieti: Rosario Apisa (Team Levante Premium Cycling – senior 2), Enzo Di Vincenzo (Teate Bike – veterani 2), Rocco Salerno (Team Levante Premium Cycling – gentlemen 1), Antonio Di Mascio (Asd Cantina Tollo – supergentlemen A), Andrea Palombaro (Teate Bike – senior 1 seconda serie), Francesco Soricaro (Teate Bike – senior 2 seconda serie), Enrico De Lutiis (Teate Bike – veterani 2 seconda serie).

Luca Alò

Contatti

redazione@collinedoro.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK