Rimani sempre aggiornato sulle notizie di collinedoro.net
Diventa nostro Fan su Facebook!
Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

FILIPPONE- IL CONSIGLIO COMUNALE DI PIANELLA, APPROVA IL D.U.P. MA NON SI RISCONTRA LO SVILUPPO ECONOMICO, LA QUALITA’ DELLA VITA E TANTOMENO NUOVI SERVIZI ESSENZIALI AI CITTADINI

| di Gianni Filippone , Consigliere comunale capogruppo di Pianella Vicina
| Categoria: Politica | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA

Fotogallery: clicca sulle immagini per ingrandirle

printpreview

Il 30 Luglio 2019 la maggioranza nel Consiglio Comunale di Pianella, ha approvato il D.U.P. (Documento Unico di Programmazione) per le annualità 2020/2022, ma il contenuto non garantisce la riqualificazione del territorio, in particolare nei quartieri e periferie del capoluogo, nelle zone agricole e frazioni di Castellana e Cerratina e della viabilità in generale, al fine di migliorare l’economia e la qualità della vita dei cittadini di Pianella.

In sei anni l’amministrazione del sindaco Marinelli non è riuscita a far funzionare dei servizi essenziali come i parcheggi e i bagni pubblici, abbandonando nel degrado alcuni quartieri del centro urbano, come Via Cavalieri di Vittorio Veneto, il Centro storico, l’area U.S.L. di Via A. Moro e trascurando diverse problematiche delle frazioni di Castellana (Centro polivalente, Marciapiedi e Parco pubblico) e Cerratina (Marciapiedi e Centro storico e Scuole Medie), la viabilità rurale, le fontane del giardino di Via Villa de Felici, ecc...

Per quanto riguarda le affermazioni del capogruppo di Progetto Comune Alessandro Minetti, il quale, nel suo comunicato stampa del 31-07-2019, ha affermato che ”... del tutto incomprensibile appare il comportamento di alcuni consiglieri di minoranza...” e che il sottoscritto è in confusione sulle decisioni assunte in Consiglio Comunale.

Il Consigliere Minetti dovrebbe conoscere che il D.U.P. è solo un documento generico di programmazione a grandi linee, legato al Bilancio di Previsione e soprattutto al Piano triennale delle opere pubbliche.

Infatti anche il Revisore Unico Dott.sa Emilia Ferretti sul Verbale n. 23 del 23-07-2019 allegato al  D.U.P. 2020-2022, afferma:

a) che mancando lo schema di Bilancio di Previsione non è possibile esprimere un giudizio certo di attendibilità e congruità delle previsioni contenute nel D.U.P. ;

b) che tale parere sarà fornito sulla nota di aggiornamento del D.U.P. da presentare in concomitanza con lo schema del Bilancio di Previsione 2020-2021.

Questo significa che con il D.U.P. non si approvano le singole opere pubbliche, come sostenuto dal Capogruppo Minetti,  ma solo linee guide programmatiche. Infatti sul documento non vi è traccia del Progetto di riqualificazione del  quartiere di  Via Cavalieri di Vittorio Veneto, come sostenuto da lui e dal sindaco Marinelli.

Ciò significa che ad oggi non c’è niente di certo, quindi alla mia interpellanza deve essere data la risposta scritta su quanto richiesto.

 

Quindi è evidente che il Consigliere Alessandro Minetti e il Sindaco Sandro Marinelli  vendono ai cittadini di Pianella solo chiacchiere.

Come al solito i nostri amministratori quando non hanno risposte concrete da offrire si nascondono dietro nuvole di fumo, denigrando sempre il ruolo fattivo dell’unico consigliere di minoranza, che puntualmente sollecita e segnala al Consiglio Comunale e agli uffici preposti, le problematiche dei cittadini.

Gianni Filippone , Consigliere comunale capogruppo di Pianella Vicina

Contatti

redazione@collinedoro.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK