Rimani sempre aggiornato sulle notizie di collinedoro.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Spoltore allo Street Food Time L’Aquila, tra le eccellenze abruzzesi vini La Valentina ed arrosticini

| di Redazione
| Categoria: Enogastronomia
STAMPA
printpreview

Al Festival dello street food di qualità che si terrà dal 27 al 29 maggio prossimo in piazza Duomo all’Aquila, presente anche un’eccellenza spoltorese, la Fattoria La Valentina che con i suoi vini eccellenti, figli di un clima ottimale che abbraccia le fertili colline pescaresi e di un’amorevole cura dei vigneti da parte dell’azienda contribuirà ad arricchire l’evento con il suo prodotto di qualità che ben si accompagna all’arrosticino abruzzese.

Alla presenza del presidente di Confartigianato Imprese L’Aquila Christian Corrado e di Barbara Lunelli e Manolo Demenego della Blunel, organizzatori dell’evento, è stato illustrato ai giornalisti presenti in conferenza il ricchissimo programma di Street Food Time L’Aquila, iniziativa realizzata con il patrocinio della Regione Abruzzo,  della Confartigianato Imprese L’Aquila e del Comune dell’Aquila.

La kermesse ospiterà 23 food truck, provenienti da ogni regione d’Italia,  per oltre 100 proposte culinarie capaci di soddisfare le esigenze più disparate, dall’aperitivo al dolce passando per primi piatti, secondi, contorni, formaggi e dolci.

Numerose postazioni occupate da carretti, apette, roulotte degli anni ‘60 e camioncini vintage daranno vita a tre giornate davvero gourmet durante le quali l’Italia culinaria si incontrerà a Piazza Duomo per deliziare tutti i palati, anche i più esigenti.

Per tre giorni il pubblico potrà sperimentare prelibatezze di ogni sorta, disponibili per ogni pasto: colazione, pranzo, merenda, aperitivo e cena fino allo spuntino della mezzanotte. I fornelli si accenderanno dalle 11 (tranne per il primo giorno che prevede l’inaugurazione alle ore 18.00) e si spegneranno a tarda notte.

L’area del Festival, alla quale si potrà accedere gratuitamente, sarà la patria del cibo di qualità, in cui la tradizione e la varietà degli alimenti di strada italiani incontreranno la creatività e la personalità di giovani appassionati che alle cucine super-accessoriate dei ristoranti hanno preferito camioncini e spazi all’aperto come regno dove dare sfogo alla loro arte culinaria.

 

Di  seguito un piccolo assaggio:

Emilia Romagna: Gnocco Fritto farcito con culatello e mortadella Bolognese, tortelli alle erbette, bombette parmigiane.

Toscana: hamburger di chianina e cinta senese.

Roma:Cacio & Pepe”, “Gricia”, polpette romane .

Lazio: “Tiella di Gaeta”, pasta e ceci in crosta di pane.

Umbria: focaccia cotta al momento farcita con norcineria umbra al coltello, dolci al cucchiaio espressi .

Marche: olive ascolane classiche, vegetariane e al tartufo; cartocci di pesce fritto.

Abruzzo:arrosticini”, ciabatte di pane casereccio con salumi dei parchi, maiale sfilacciato con pomodorini pugliesi e salsa piccante.

Sardegna:Panadas”, “Sebadas”, Pane “carasau” fritto con crema di caprino.

Molise: hamburger di Scottona.

Campania:cuoppo” campano, mozzarella di bufala, “crocchè”, “zeppole”.

Puglia: Panzerotti baresi, “bombette” di Cisternino, “Torcinelli”.

Sicilia:arancine”, “pane e panelle”, cannoli siciliani.

E ancora…

Cucina dal Mondo:

Argentina – Angus alla brace

Stati Uniti – Hamburger e barbeque americano

Sud America - Churros

Oltre ai vini spoltoresi ci saranno birre rigorosamente artigianali di sei birrifici abruzzesi (Birrificio Mad Hopper, Birrificio la Fortezza, Birrificio Terre D’Acqua Viva, Birrificio Anbra, Birrificio AlKibia, Birrificio La Monna), e cocktail alcolici e analcolici di Beer Bus vintage.

E poi tanto intrattenimento con musica dal vivo e area baby con attività ludiche per i più piccoli.

Redazione

Contatti

redazione@collinedoro.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK