Rimani sempre aggiornato sulle notizie di collinedoro.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

"Cantine Aperte 2016", un contatto diretto con il vino e la sua storia

Tante le cantine che aderiranno all'iniziativa sul territorio oltre a quelle di Pianella, Collecorvino e Spoltore

| di Alessandra Renzetti
| Categoria: Enogastronomia
STAMPA
printpreview

Tutto pronto per Cantine Aperte, l’evento enoturistico più importante in Italia: sabato 28 e domenica 29 maggio numerose saranno le cantine socie del Movimento Turismo del Vino che  in tutta Italia aderiranno ad un’iniziativa diventata ormai tradizione.

Non solo degustazioni ma anche passeggiate in vigna sono previste per quei visitatori interessati a riscoprire la storia di questo prezioso prodotto, e godere della filosofia con cui viene presentato dai produttori al pubblico.

Ogni anni sempre più persone aderiscono all’evento probabilmente per avere un contatto diretto con la vera essenza del vino locale oltre che per gustarne la bontà e acquistarlo direttamente in azienda, avvalendosi del consiglio dei produttori che ne conoscono con precisione le caratteristiche che possano meglio rispondere alle esigenze del cliente.

Cantine Aperte è diventato un vero viaggio alla riscoperta del territorio, una vera analisi di tutto il lavoro che c’è dietro una sana produzione ma con il tempo è diventato anche un evento-occasione per avere un contatto diretto con la genuina campagna che viene amata e curata giorno per giorno dai produttori che vedono poi maturare il prodotto.

Si tratta di una vera “gita fuoriporta” che appassionati ma anche curiosi non si lasciano sfuggire.

Oltre alla Società Agricola di Pianella Chiarieri, al Podere della Torre di Spoltore e Col del Mondo di Collecorvino ecco le aziende agricole che al momento hanno aderito all’iniziativa:

Agricosimo, Agriverde, Buccicatino Vini Bio, Cantina di Ortona, Cantina Dora Sarchese, Cantina Frentana, Cantina Tollo, Cascina del Colle Bio, Codice Citra, Fattoria Licia, il Feuduccio di S. Maria D'Orni, La Vinarte, Maligni, Tenuta i Fauri, Terre di Poggio, Valle Martello, Angelucci Vini, Bosco Nestore, Chiusa Grande, Guardiani Farchione, Marramiero, Tenuta Arabona Organic Wines, Zaccagnini, Cantina Centorame, Cerulli Spinozzi, De Angelis Corvi, Di Ubaldo, Emidio Pepe, Faraone Vini, La Quercia, San Lorenzo, Vaddinelli, Stefania Pepe, Fausto Zazzara, Colle del Sole.

Alessandra Renzetti

Contatti

redazione@collinedoro.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK