Rimani sempre aggiornato sulle notizie di collinedoro.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Olio delle colline pescaresi: la grande sfida; un'annata vincente

| di Alessandra Renzetti
| Categoria: Enogastronomia
STAMPA

Fotogallery: clicca sulle immagini per ingrandirle

printpreview

Sembrava un'annata disastrosa quella 2016 per quanto concerne la raccolta delle olive, tra la mosca olearia e le olive ancora acerbe ed invece a dispetto di molti scettici si sta rivelando falsa questa premessa iniziale.

Bisogna fare i conti con il maltempo e le temperature altalenanti ma la raccolta delle olive procede in maniera spedita e porta grandi risultati.

Infatti, l'olio nuovo delle colline pescaresi si sta rivelando di grande qualità, e la soddisfazione dei produttori è grande così come sottolinea Silvano Ferri presidente del Consorzio Aprutino Pescarese che spiega: "ci sarà un calo del 40% circa, ed in alcune realtà anche meno, situazioni preoccupanti sicuramente, ma sfatiamo l'iniziale idea che l'olio quest'anno non è buono".

"Chi non ha fatto trattamenti e non ha seguito le pratiche agronomiche consigliate dai bollettini - spiega Ferri - avrà un olio scadente, chi vive di questa attività si è preoccupato di portare a casa il risultato anche quest'anno".

 

Alessandra Renzetti

Contatti

redazione@collinedoro.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK