Rimani sempre aggiornato sulle notizie di collinedoro.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Mastro Tonino a Collecorvino per inaugurare l'opera che ritrae il convento di San Paterniano

| di Redazione
| Categoria: Cultura
STAMPA

Fotogallery: clicca sulle immagini per ingrandirle

printpreview

Collecorvino - è stata una serata di festa, con la suggestiva cornice del convento di San Paterniano. Ospite d'onore Antonio Palmieri o meglio noto come "Mastro Tonino", l'ultimo dei fusai di Pretoro colui che ha fatto dell'amore verso il suo lavoro, la sua vita.  L'artigiano è noto per avere creato delle vere e proprie opere d'arte con il legno che hanno stupito anche i più curiosi presso l'Expò 2015 di Milano; fenomenali i tempi di realizzazione rapidissimi, lasciano senza parole, poi, la resa minuziosa ed eccezionale. Numerosissime sono le opere realizzate dall'artigiano che diverranno dei "veri e propri" pezzi da museo.  

Mastro Tonino qualche mese fa aveva donato al Comune di Collecorvino una riproduzione in scala del monumento che oggi più rappresenta il paese, il convento di San Paterniano, appunto. L'occasione è stata quella di innaugurare l'opera d'arte e ringraziare il maestro con una targa e il maestro a sua volta ha portato in dono al comune un "Pinocchio " da lui realizzato, a suggellare un rapporto di stima e rispetto reciproco. 

Cerimoniere della serata il Sindaco di Collecorvino, Antonio Zaffiri che ha consegnato con grande onore la targa di riconoscimento al Maestro; all'evento presente anche il neo presidente della pro loco Corbino Fabio Chiavaroli, che ha ringraziato l'artista per aver dato risalto e lustro al paese. 

Redazione

Contatti

redazione@collinedoro.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK