Rimani sempre aggiornato sulle notizie di collinedoro.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Omicidio Neri: siamo alla svolta

| di Redazione
| Categoria: Cronaca
STAMPA

Con l’operazione svolta dai carabinieri lo scorso 15 gennaio, che ha portato all’arresto di 6 persone, tra cui 1 molto amico di “Nerino”, si sapeva che si poteva essere ad un punto di svolta sulle indagini dell’omicidio di Alessandro Neri, e così pare sia stato.

Come riporta il quotidiano “ Il centro” nell’edizione cartacea in edicola oggi 22 febbraio, pare che gli inquirenti sono finalmente riusciti a ricongiungere tutti i tasselli di un inchiesta ardua e sommersa dall’omertà. Un testimone chiave infatti è emerso dalle indagini, una persona che stando a quanto riporta il quotidiano abruzzese potrebbe sapere molte cose. Torna al centro delle indagini l’Opel Meriva messa al rogo qualche giorno dopo l’omicidio di Alessandro, e prontamente rottamata. Gli inquirenti hanno finalmente trovato un anello di congiunzione tra l’uomo che aveva in uso quell’auto e gli affari di Neri.

Sono emersi intanto nuovi particolari: Alessandro sicuramente si stava recando in zona San Silvestro per chiudere un affare, e certamente portava con se probabilmente più di 10.000€ in contanti.

A quasi un anno dal suo omicidio, presto forse scopriremo la verità.

Redazione

Contatti

redazione@collinedoro.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK