Rimani sempre aggiornato sulle notizie di collinedoro.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Collecorvino: disposta l'autopsia per Irene Ciancietta

la donna di 86 anni trovata senza vita nella propria abitazione

| di Redazione
| Categoria: Cronaca
STAMPA

Era sdradiato su un fianco a letto, senza vita, il corpo di Irene Ciancetta ( 86 anni), con la figlia di 56 anni, al suo fianco. Questa è la scena che è apparsa ieri ai Vigili del Fuoco di Pescara, una volta entrati nell'appartamento. 

Le due donne vivevano a Collecorvino dal 2011. La signora Irene si era trasferita da Spoltore nel paese vestino dopo la morte del marito.

Le due donne erano molto riservate, e l'unico a comunicare con loro era l'inquilino del piano di sotto che non sentendo rumori da giorni ha avvertito il primo cittadino Antonio Zaffiri, il quale ha avvisato il comando dei carabinieri. I militari giunti sul posto hanno accertato che il portone risultava chiuso dall'anterno, ma nessuno ha risposto alle chiamate. Al quel punto è stato necessario chiamare i vigili del fuoco, i quali sono entrati nell'appartamento da una finestra ( in foto).

Oltre al corpo senza vita della donna, deceduta da almeno 3 gioni, è stata ritrovata la figlia che giaceva al suo fianco, denutrita e disidratata. Una situazione molto particolare, per questo per lei è stato necessario il ricovero.

Sembrano chiare le cause naturali del decesso della signora Irene, ma il giudice ha disposto l'esame autoptico per sollevare ogni dubbio.

Redazione

Contatti

redazione@collinedoro.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK