Rimani sempre aggiornato sulle notizie di collinedoro.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Agli arresti domiciliari due giovani di Loreto e Cepagatti accusati di bullismo

| di Redazione
| Categoria: Cronaca
STAMPA

Due ragazzi di 15 e 16 anni, rispettivamente di Loreto Aprutino e Cepagatti, sono agli arresti domiciliari, accusati di bullismo e furto ai danni di un ragazzo poco più giovane di loro.

I fatti risalgono al maggio scorso, quando i due ragazzi, alla fermata dell’autobus dei “cappuccini” di Loreto, avrebbero importunato e minacciato un 13enne, chidendogli soldi. Al diniego della vittima gli avrebbero  poi tolto dalle spalle  la sacca e prelevato il portamonete. L’umiliazione è continuata quando i due bulli hanno obbligato il ragazzino a togliersi la maglietta che indossava.

Dopo qualche giorno, il povero ragazzo ha trovato il coraggio di raccontare l’accaduto ai genitori, che hanno subito denunciato il tutto ai carabinieri di Loreto, i quali ricostruiti i fatti hanno segnalato il tutto alla Procura della Republica.

Redazione

Contatti

redazione@collinedoro.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK