Rimani sempre aggiornato sulle notizie di collinedoro.net
Diventa nostro Fan su Facebook!
Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

Sabato 21 aprile verrà riaperta la SR 151 all'altezza di Loreto Aprutino

| di Ufficio Stampa Provincia di Pescara
| Categoria: Comunicati Stampa | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA

Fotogallery: clicca sulle immagini per ingrandirle

printpreview

Sabato 21 aprile, alle ore 9, verrà riaperta alla circolazione la SR 151 della Valle del Tavo, in prossimità del centro abitato di Loreto Aprutino.

Su questo tratto di strada sono stati eseguiti  lavori di consolidamento della scarpata e della messa in sicurezza, attraverso la ricostruzione del tombino stradale danneggiato dagli eventi meteo avversi degli anni scorsi. I lavori sono stati effettuati  come da cronogramma annunciato il 25 gennaio scorso, all’atto della consegna dei lavori alla ditta Ridolfi, che ha lavorato rispettando i tempi stabiliti.

E’ stato così completato il secondo intervento previsto per il comparto nord della Provincia,  lavori iniziati a dicembre e finanziati con l’importo di 720.000,00 euro dalla Regione Abruzzo. La prima delle opere realizzate con tale  finanziamento è stata la Strada Provinciale 34, a Vicoli, riaperta dopo i lavori di contenimento della frana che ostruiva completamente la carreggiata  e la messa in sicurezza del muraglione a protezione della strada.

“La SR 151 era stata invasa parzialmente da una frana – afferma il presidente Antonio Di Marco a causa del maltempo, costringendo la Provincia ad un’ordinanza di restringimento che ha creato molti problemi da diverso tempo. Sono soddisfatto per aver sollevato i cittadini di Loreto da un problema che creava disagio e insicurezza, oltre che rallentamenti al traffico”.

Ufficio Stampa Provincia di Pescara

Contatti

redazione@collinedoro.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK