Rimani sempre aggiornato sulle notizie di collinedoro.net
Diventa nostro Fan su Facebook!
Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

Comunicato Consiglieri Ciuffi e Petaccia, Cepagatti Unita, su Distretto Sanitario di Cepagatti

| di Consiglieri Cepagatti Unita Monica Ciuffi Maria Petaccia
| Categoria: Attualità | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA

“La Lista ‘Cepagatti Unita’ invierà una nota ufficiale all’assessore regionale alla Sanità Nicoletta Verì chiedendo di fissare un sopralluogo congiunto nel Distretto Sanitario di Cepagatti per verificare eventuali criticità e individuare le azioni tese al potenziamento della struttura. È questa l’operatività che ci permetterà di dotare il nostro territorio di una struttura pienamente funzionale, non certo i tagli del nastro del Governo D’Alfonso, né tantomeno le chiacchiere dell’assessore Sborgia”. È la replica dei consiglieri comunali Monica Ciuffi e Maria Petaccia del gruppo consiliare ‘Cepagatti Unita’ all’ennesimo intervento dell’assessore Camillo Sborgia sul tema.

“Se dopo vent’anni di politica attiva, la maggior parte dei quali trascorsi nella veste di assessore, non solo comunale ma anche provinciale, l’assessore Sborgia non è riuscito a garantire a Cepagatti neanche un Distretto sanitario degno di tale nome, forse dovrebbe interrogarsi sulla qualità del proprio ‘impegno istituzionale’ e magari anche trarre qualche conclusione costruttiva su un dovuto passo indietro e un ritiro dietro le quinte – hanno sottolineato i consiglieri Ciuffi e Petaccia -. Dopo cinque anni di religioso e ossequioso silenzio, l’assessore Sborgia ha sentito risvegliarsi dentro di sé l’anima rivoluzionaria che lo ha portato a sbattere i pugni sul tavolo del Governatore Marsilio per pretendere ciò che mai ha chiesto al Governatore D’Alfonso. Ne abbiamo preso atto, peccato dover constatare che poi gli appelli dell’assessore Sborgia si fermino qui, ovvero alle chiacchiere urlate da una finestra mediatica, tanto per spostare un po’ di polvere da una stanza all’altra, pur disponendo di tutti gli strumenti e della necessaria autorevolezza istituzionale per andare oltre. E allora, a fronte di una maggioranza comunale ferma, inerte e sonnecchiosa, saremo noi, da sempre in opposizione, ieri come oggi, attraverso la lista Cepagatti Unita, a indicare al titubante assessore Sborgia la strada amministrativa da percorrere per portare alla nostra città il primo risultato concreto. Indirizzeremo all’assessore alla Sanità Verì una nota per chiedere di concordare un sopralluogo congiunto da svolgere all’interno del Distretto Sanitario, con la partecipazione anche del nuovo Direttore del Dipartimento Sanità Claudio D’Amario, appena insediato, peraltro un amministratore che ben conosce anche la situazione dei Distretti territoriali grazie alla sua precedente esperienza di Direttore generale della Asl di Pescara. Nell’occasione andremo a verificare le potenzialità inespresse della struttura, anche per conoscere gli eventuali programmi della Regione, e accerteremo anche la situazione delle attrezzature diagnostiche. Sarà poi nostra premura informare sindaco e assessore Sborgia dei risultati ottenuti”.

Consiglieri Cepagatti Unita Monica Ciuffi Maria Petaccia

Contatti

redazione@collinedoro.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK