Rimani sempre aggiornato sulle notizie di collinedoro.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Primiano-Brigante per Amore: spettacolo teatrale a Pianella

| di Comune di Pianella
| Categoria: Attualità
STAMPA
printpreview

 

Ispirato alla vera storia di Primiano Marcucci, pastore di Campo di Giove vissuto nell’Ottocento, “Primiano – Brigante per Amore” mette in scena una vicenda umana che si inserisce nel contesto della Guerra al Brigantaggio combattuta nel meridione italiano all’indomani dell’unificazione sabauda. Le vicissitudini di Primiano travalicano però la storia personale del protagonista, diventando efficace paradigma del malcontento generalizzato e delle difficoltà del vivere che in quegli anni attanagliarono le classi sociali popolari della società meridionale.

All’indomani del 1860, Primiano è un giovane “pecoraro” a servizio del più ricco proprietario di armenti del paese, importante membro della nuova classe dirigente italiana che si prepara a governare il Paese. Sogna una vita semplice e tranquilla con la sua sposa, ma un capriccio del potente padrone vorrebbe costringerlo ad accettare un matrimonio combinato con un’altra fanciulla. La sua mancata sottomissione, seguita da un gesto di ribellione, lo costringerà – senza alcuna possibilità di redenzione – a farsi Brigante. La perfetta conoscenza della montagna, il carisma e l’autorevolezza lo renderanno ben presto il capobanda più celebre, temuto e rispettato di tutta la Majella. E mentre l’Abruzzo si infiamma dei fuochi della rivolta antisabauda, le gesta di Primiano saranno celebrate da poveri e oppressi come quelle di un eroe che si ribella all’ingiustizia della Legge, fino a diventare personaggio leggendario il cui ricordo ancora permane tra paesi e boschi della montagna abruzzese.

Lo spettacolo, scritto e interpretato da Camillo Chiarieri e Marcello Sacerdote è promosso dal Comune vestino e si terrà presso largo teatro, alle ore 21:00, con ingresso libero.

“ Attraverso la storia di Primiano si riesce a fornire un tracciato storico relativo al contesto socio economico che la nostra regione, unitamente al sud Italia, ha vissuto nel periodo post-unitario, afferma l’assessore alla cultura Gabriella Di Clemente. Uno spettacolo che abbiamo scelto di ambientare nella suggestiva location di largo teatro, aggiunge l’assessore, che sempre più di frequente ospita eventi come questo”.

 

Comune di Pianella

Contatti

redazione@collinedoro.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK