Rimani sempre aggiornato sulle notizie di collinedoro.net
Diventa nostro Fan su Facebook!
Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

COLLECORVINO: CORRID’AVIS 2019, TRIONFANO I “THE COMEBACK”.

| di Franco Evangelista
| Categoria: Attualità | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA

Fotogallery: clicca sulle immagini per ingrandirle

printpreview

La quarta edizione di Corrid’Avis svoltasi ieri sera ha confermato il successo, l’apprezzamento e l’attenzione per uno degli eventi piu’ importanti che la sezione di Collecorvino  dell’Avis (l’Associazione dei Donatori di Sangue) organizza sul proprio territorio.

La Piazza del Donatore colma di pubblico per assistere a quella che è una vera e propria corrida ispirata alla famosa trasmissione televisiva portata al successo dal mitico Corrado. Sul palco sono saliti dilettanti allo sbaraglio disposti a mettersi in competizione ognuno con il proprio talento artistico sottoponendosi al valutazione della giuria e, non da poco, dal pubblico armato di ogni oggetto idoneo a far rumore in caso di mancato gradimento.

Mattatore e  presentatore della manifestazione, Bruno Gaudieri che, oltre ad accompagnare sul palco, cabarettisti, ballerini, band musicali, cantanti, ha più volte sottolineato il messaggio di solidarietà che l’Avis vuole diffondere attraverso la donazione di sangue dando inoltre voce alla Presidente della Sezione Ireneo D’Agostino che ha evidenziato con numeri e dati di fatto quanto sia attivo il proprio direttivo con manifestazioni ed eventi con lo scopo avvicinare ed invitare quante più persone a donare quell’elemento così raro e prezioso che è il sangue.

La giuria composta dallo stesso presidente di Sezione Ireneo D’Agostino, dal Presidente Provinciale Avis di Pescara Camillo Bosica, dal Vice Sindaco di Collecorvino Chiara Cauti, dal Presidente della Pro Loco “Corbino” Fabio Chiavaroli, dal Presidente dell’Avis di Loreto Aprutino Giuliana Valentini, dal responsabile del piano di sicurezza Giulio Costantini, nel valutare l’originalità’ e la bravura dei concorrenti non ha avuto dubbi nell’assegnare il primo posto alla band THE COMEBACK.

Un gruppo musicale composto da Patrizio Scardetta (tromba), Tommaso Di Silvestro (chitarra elettrica), Luca Colangeli (Batteria), Lorenzo Leone (clarinetto), Francesco Evangelista (trombone), tutti adolescenti di età compresa tra i 12 e i 14 anni che, nato nelle file dell’Orchestra Musicale della scuola media di Collecorvino, ha deciso di intraprendere un percorso autonomo creando un proprio genere musicale facendo riferimento a pezzi degli anni 70/80, colonne sonore e pezzi di fama internazionale. Oltre allo studio musicale curano anche coreografie e animazione proponendo entusiasmanti performance come quella di ieri sera che li ha visti impegnati un medley del pezzo “Nel blu dipinto di blu” in versione romantica e sdolcinata ed un vivace ed energico “Tu vuò fà l’americano” conquistandosi anche l’approvazione del pubblico. La band, tra l’altro, da oltre un anno si sta mettendo in evidenza sempre più e comincia a destare l’interesse di esperti nel settore per le capacità e padronanza del palcoscenico che li ha portato a partecipare e vincere vari concorsi e manifestazioni.

Sul podio dei vincitori al secondo posto si è classificata la cantante D’Ignazio Giulia (in arte Lia) e al terzo posto le ballerine Buonvecchi Giorgia e D’Antonio Michela della scuola di “Baci di Danza”. Un particolare premio è stato assegnato alla band “Sold Out” per aver avuto più apprezzamenti dal pubblico in base alle rilevazioni, di uno speciale fonometro, che ha registrato i decibel di applausi ed esultanza.

Tutti i partecipanti sono stati omaggiati con premi e buoni spesa messi a disposizione dei vari sponsor della manifestazione.

Franco Evangelista

Contatti

redazione@collinedoro.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK