Rimani sempre aggiornato sulle notizie di collinedoro.net
Diventa nostro Fan su Facebook!
Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

CRI Spoltore: tempo di bilanci e di valutazione dei progetti promossi nel 2018

| di CRI - Spoltore
| Categoria: Attualità | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA

Venerdi 14 giugno i volontari del Comitato di Spoltore della Croce Rossa Italiana sono chiamati a riunirsi in assemblea per l’approvazione del bilancio consuntivo 2018. Si tratta di uno degli adempimenti statutari più importanti per l’Associazione e sarà l’ultimo del genere prima della scadenza di mandato del presidente Pierluigi Parisi e dell’intero Consiglio Direttivo.

L’assemblea sarà l’occasione per presentare la rendicontazione economico-finanziaria e fare il punto, attraverso la relazione del presidente, sull’attività complessiva che la Croce Rossa porta avanti sul territorio.

Alle consuete attività d’istituto che i volontari CRI di Spoltore disimpegnano quotidianamente, quest’anno si sono aggiunti progetti di rilievo e di grande impatto sociale.

Con “Bullo non è bello” la Croce Rossa intende portare nelle nostre scuole un programma di informazione e sensibilizzazione per genitori e insegnanti con l’impegno di installare, unica in Italia, un’apposita colonnina antibullismo che sia di aiuto ai ragazzi che subiscono prepotente, umiliazioni o violenze.

“Meet Test &Treat” è invece una campagna nazionale della Croce Rossa Italiana per somministrare test rapidi, gratuiti e anonimi su HIV e HCV. Il Comitato CRI di Spoltore, unico nella regione, ha avuto il privilegio di avviare la campagna tra la popolazione generale e i target considerati più a rischio, in collaborazione con la Fondazione Villa Maraini Onlus.

Di recente costituzione un Coro di Croce Rossa per iniziativa dell’Area Sociale del Comitato CRI e di un gruppo di volontarie, che intendono così promuovere e coltivare la socializzazione tra gli appartenenti al sodalizio, ma anche e soprattutto rappresentare la CRI nelle occasioni pubbliche, negli eventi ricreativi o nelle cerimonie ufficiali.

Grande impegno dunque per i 271 volontari CRI di Spoltore, guidati da Pierluigi Parisi, sempre presenti con le loro ambulanze per il soccorso sanitario 118 sul territorio, per il trasporto o trasferimento di infermi; ma anche per l’assistenza sanitaria a manifestazioni, per il Taxi Sociale, per l’Unità di Strada in favore dei senza dimora, per il Servizio Psicosociale, per tutte le attività specificamente rivolte alla gioventù e tantissimo altro ancora.

Dal 2020 i volontari della Croce Rossa Italiana (quindi anche quelli di Spoltore) saranno nuovamente chiamati ad eleggere i loro vertici a tutti i livelli territoriali, dal Comitati locali fino a quello nazionale.

CRI - Spoltore

Contatti

redazione@collinedoro.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK